Reggie parla di Miyamoto nel suo nuovo libro, definendolo il genio-creativo per eccellenza

In un estratto del libro Disrupting the Game, Reggie Fils-Aime ha parlato di Shigeru Miyamoto e raccontato un simpatico aneddoto.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ecco un nuovo aneddoto sul papà di Super Mario

Reggie Fils-Aime ha pubblicato il suo nuovo libro, Disrupting the Game: From the Bronx to the Top of Nintendo, dove fornisce dettagli intriganti sulla sua ampia carriera e ricchi approfondimenti riguardanti la grande N.

Come si legge dal libro, l’ex presidente di Nintendo of America prova una grande ammirazione verso Shigeru Miyamoto, nonostante abbia avuto qualche discussione con lui in passato. Reggie ha spiegato che Miyamoto pensa sempre a nuove idee, definendolo il genio-creativo per eccellenza, e ha raccontato anche un simpatico aneddoto.

Durante una serata a New York, Fils-Aime stava accompagnando Yasuhiro Minagawa al Keens Steakhouse, ristorante conosciuto anche per avere una vasta scelta di vini e whisky. Nonostante sia astemio, Miyamoto è andato a prendere un caffè insieme alla coppia ed è rimasto affascinato dal soffitto, composto da centinaia di pipe di clienti abituali.

Durante tutto questo, mi sono concentrato su Miyamoto. Sorrideva durante le traduzioni del signor Minagawa mentre ascoltava questa storia. Inclinava la testa e guardava le pipe sul soffitto. Immaginavo tutte le idee che si agitavano nel cervello del signor Miyamoto. La prossima volta che vedrete un gioco Nintendo che presenta una stanza con lunghe e sottili pipe sul soffitto, saprete da dove è nata l’idea. Sono fortunato ad aver collaborato con lui e Mr. Iwata, imparando da due delle menti più creative e innovative dell’industria dei videogiochi.

Disrupting the Game: From the Bronx to the Top of Nintendo, il nuovo libro di Reggie Fils-Aime, è pieno di storie come queste. L’avete già acquistato? Cosa ne pensate di questo aneddoto riguardante Shigeru Miyamoto?

Potrebbero interessarti

No more posts to show