Mario Strikers: ecco il match commentato da Riccardo Trevisani

Nintendo condivide un match di Mario Strikers: Battle League Football commentato da Riccardo Trevisani. Condivisi anche dettagli di gameplay.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il nostro calcio e quello del Regno dei Funghi si incontrano!

Il canale YouTube di Nintendo Italia ha oggi condiviso una partita di strike, lo sport protagonista dell’ormai vicinissimo Mario Strikers Battle League Football, commentata per intero da Riccardo Trevisani!

Il match, che potete recuperare qui, vede sfidarsi i Rockets di Mario e i Crowns di Bowser, e introduce le principali caratteristiche del gioco. Lo strike consiste infatti in uno scontro 5 contro 5, e come mostrato dal video implementa nuove meccaniche (come ad esempio l’ipertiro: segnare un gol in ipertiro vale doppio) e, come ribadito a più riprese da Trevisani, un’unica regola: non ci sono regole!

Secondo quanto comunicato, poi, il gioco permetterà fino a 8 giocatori di competere con un’unica console, e in modalità online verrà implementata la modalità Club Strikers, che permetterà fino a 20 giocatori di scalare insieme la classifica mondiale.

Mario Strikers: Battle League Football, però, somiglia al calcio in moltissimi altri aspetti: sia la rosa che la divisa, lo stemma o lo stadio saranno interamente personalizzabili, e una varietà di sfide ci darà la possibilità di migliorare il nostro livello ogni settimana!

Questa similitudine fra i due sport ha colpito anche Trevisani, che ha commentato così l’esperienza:

Il gioco si ispira al calcio, ma ne coglie perfettamente lo spirito e l’essenza tattica. Doppiare lo spot Nintendo è stato come commentare una partita vera, anche se l’assenza di un arbitro si è fatta sentire: in Mario Strikers davvero tutto è concesso!

Mario Strikers: Battle League Football entra in campo il 10 giugno. Quanti di voi sono già pronti al fischio di inizio?

Potrebbero interessarti

No more posts to show