Pokémon HOME, rivelati i dettagli del nuovo aggiornamento in arrivo

Pokémon-HOME-Arceus-NintendOn
Pokémon HOME sta per aggiornarsi alla versione 2.0.0, rendendo compatibili Leggende Pokémon: Arceus, Pokémon Diamante Lucente e Perla Splendente.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’applicazione si aggiorna alla versione 2.0.0

È in arrivo la versione 2.0.0 di Pokémon HOME, grazie alla quale saranno compatibili tutti i titoli Pokémon più recenti, ovvero Leggende Pokémon: Arceus, Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, che vanno così ad aggiungersi a giochi del passato quali Pokémon Spada, Pokémon Scudo, Pokémon: Let’s Go, Pikachu!, Pokémon: Let’s Go, Eevee! e Pokémon GO. Inoltre, con l’arrivo dalla versione 2.0.0, saranno aggiunti tutti i Pokédex di ciascun gioco.

Per rendere compatibile Leggende Pokémon: Arceus con gli altri titoli, quando vengono trasferiti all’interno del gioco i Pokémon catturati in Pokémon Diamante Lucente, Pokémon Perla Splendente, Pokémon Spada o Pokémon Scudo, si troveranno nelle cosiddette Strange Ball. Allo stesso modo, la stessa procedura funzionerà anche trasferendo Pokémon da Leggende Pokémon: Arceus agli altri titoli.

Pokémon-HOME-2.0.0-NintendOn

Per festeggiare la nuova compatibilità con Leggende Pokémon: Arceus, Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente, The Pokémon Company ha deciso di regalare dei Pokémon speciali a tutti gli utenti che collegheranno ciascun gioco con Pokémon HOME.

Quando verrà depositato un Pokémon da Pokémon Diamante Lucente o Pokémon Perla Splendente, riceverai un Turtwig, un Chimchar e un Piplup con l’abilità speciale tramite Dono Segreto nella versione di Pokémon HOME per dispositivi mobili. Se verrà depositato un Pokémon da Leggende Pokémon: Arceus, riceverai un Rowlet, un Cyndaquil e un Oshawott con il livello d’impegno al massimo tramite Dono Segreto nella versione di Pokémon HOME per dispositivi mobili.

Cosa ne pensate di questo nuovo aggiornamento? Era da tanto che lo aspettavate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show