Nintendo non ha contattato Tantalus per portare Zelda: Twilight Princess HD su Switch

The Legend of Zelda: Twilight Princess
Tantalus non ha ricevuto alcuna richiesta in merito a un porting su Nintendo Switch di The Legend of Zelda: Twilight Princess HD.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Le avventure del giovane del villaggio Tauro dovranno attendere

Sin dalla pubblicazione di Mario Kart 8 Deluxe, la Grande N ha mostrato la volontà di voler riportare su console ibrida vecchie glorie di Wii U. I fan di tutto il mondo sperano in una riproposizione di The Legend of Zelda: Twilight Princess HD, ma il loro desiderio sembra lontano dall’essere realizzato.

Stando a quanto riferito da Tom Crago, CEO di Tantalus, il team dietro la realizzazione del titolo, Nintendo non ha chiesto alla compagnia di lavorare a un porting per Nintendo Switch.

Di seguito, le parole di Tom Crago riferite durante un podcast:

Ci piacerebbe farlo, ma non è stata una priorità per Nintendo, o almeno non nelle conversazioni che hanno avuto con noi. C’è un dialogo costante tra le nostre due società. Passa un po’ di tempo fra un titolo e l’altro e potrebbero esserci altre idee da realizzare. Nel caso di Skyward Sword, è passato del tempo e poi è arrivata l’e-mail: “Sareste interessati a prendere in considerazione l’idea di portare Skyward Sword su Switch?” A cui la risposta è ovviamente stata: “Sì, lo siamo.” In modo molto simile a come Twilight Princess (su Wii U) è stato realizzato.



Ovviamente, Nintendo potrebbe chiamare un’altra azienda per lavorare al porting di The Legend of Zelda: Twilight Princess. L’ultima volta che Tantalus ha collaborato con Nintendo è stata proprio per la realizzazione di The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, uscito a luglio 2021.

Potrebbero interessarti

No more posts to show