News

GTA: Vice City e San Andreas ricevono una tech-analysis da Digital Foundry

Game

L’analisi tecnica di Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition continua. Scopriamo cosa ne pensa Digital Foundry di Vice City e San Andreas.

L’analisi tecnica di Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition continua. Scopriamo cosa ne pensa Digital Foundry di Vice City e San Andreas.

Novembre 22, 2021

Lo studio delle criticità del remake Rockstar continua

Chi se lo sarebbe aspettato che Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition avrebbe ricevuto un’accoglienza così critica. Eppure, tutti gli elementi per essere severi col titolo ci sono. Giorni fa, abbiamo parlato della tech analysis da parte di Digital Foundry di Grand Theft Auto III – The Definitive Edition: ora è il turno degli altri due capitoli della trilogia.

Nel video pubblicato dallo stesso canale di Digital Foundry, emergono gioie e dolori del remake. Noi vi proponiamo un riassunto dei punti toccati. Partiamo con Grand Theft Auto: Vice City:

  • Texture migliorate con IA
  • Modelli ammorbiditi con conte poligonali più massicce…
  • … Ma alcuni dettagli come i volti o le gestualità dei personaggi sono innaturali
  • Estetica “tropicale”, con predilezione verso toni più caldi rispetto all’originale
  • Esplosioni meglio renderizzate
  • Erba e sabbia “lucide”, cattiva resa dei materiali
  • Animazione per la camminata degli NPC non all’altezza
  • Effetto pioggia non all’altezza

E proseguiamo con Grand Theft Auto: San Andreas:

  • Palette di colori completamente stravolta, cambiando le atmosfere che abbiamo conosciuto nell’originale
  • Miglioramenti tecnici generali, dalle animazioni agli effetti di luce
  • La draw distance del remake fa sembrare la mappa infinitamente più piccola, non essendoci più la nebbia creata per mascherare i limiti tecnici dell’originale
  • Orizzonte poco convincente
  • Errori di battitura nelle insegne del mondo di gioco
  • Molti errori presenti in Vice City si ripresentano anche in San Andreas

Passiamo anche a qualche punto specifico per la versione Nintendo Switch:

  • Risoluzione di 648p circa in modalità docked
  • 504p circa in modalità portatile per San Andreas e 600p per Vice City
  • Più draw distance che nelle altre versioni
  • Cali di frame rate fino a 20 frame, soprattutto a velocità elevate

Per farvi un’idea completa e giudicare con il massimo delle informazioni disponibili, tuttavia, vi consigliamo di dare un’occhiata al video in questione. Ve l’aspettavate un simile risultato per l’ultima “fatica” di Rockstar?

Fonte: YouTube,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *