Crash-Team-Racing-Nitro-Fueled-Nintendo-Switch-01-nintendon

News

Crash Team Racing Nitro-Fueled, la nuova patch ridurrà i tempi di caricamento su Nintendo Switch

Scritto da

Pubblicato il
15 Luglio 2019

Anche Beenox ha deciso di utilizzare la Boost Mode della console

Activision ha appena annunciato il rilascio di un nuovo aggiornamento per Crash Team Racing Nitro-Fueled. Questa nuova patch, la 1.05, apporterà numerosi miglioramenti su Nintendo Switch, permettendo anche di ridurre i tempi di caricamento.

Analizzando il changelog dell’aggiornamento è infatti possibile leggere che il team di sviluppo andrà ad abilitare la “Boost Mode” della console, soluzione introdotta con la versione 8 del firmware e già adottata per giochi come The Legend of Zelda, Mario Odyssey e Mortal Kombat 11.

Qui sotto trovate l’elenco completo dei miglioramenti che verranno apportati:

Tutte le piattaforme:

  • Miglioramento dei tempi di caricamento su tutte le piattaforme;
  • Migliorata la stabilità quando si gioca online;
  • Aggiustamenti alla frequenza di selezione dei tracciati durante la selezione degli stessi nelle lobby online;
  • Correzione per vari exploit dei tracciati;
  • Regolazione del cooldown globale dei power-up su tutti i giocatori (al fine di evitare il timeclock/warp orb spamming);
  • Risolto il problema relativo alle lobby che non si ripopolano correttamente dopo il quit di un giocatore;
  • Correzione al posizionamento di giocatori e premi alla fine della corsa;
  • Vari altri aggiustamenti.

Nintendo Switch:

  • Miglioramento dei tempi di caricamento grazie alla Boost Mode.

Che cosa ne pensate? State ancora giocando a Crash Team Racing?

858 PHP files were required to generate this page.