Zelda: Breath of the Wild overclockato col nuovo aggiornamento di Switch

Sembra che Zelda: Breath of the Wild sia andato incontro ad un nuovo ed inatteso upgrade e solo grazie alla versione 8.0.0 di Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il gioco è ora più veloce!

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, sin dal lancio, è stato costantemente supportato con update e patch correttive che lo hanno reso sempre meglio fruibile e che hanno migliorato sensibilmente l’esperienza.
Adesso sembra che il gioco sia andato incontro ad un nuovo ed inatteso upgrade e solo grazie alla versione 8.0.0 di Nintendo Switch. Dopo l’installazione del nuovo firmware, infatti, un utente ha notato che, solo all’avvio di Breath of the Wild e in particolare alla schermata iniziale del titolo, si attiva adesso una “boost mode”. Un modo, questo, per ridurre i caricamenti iniziali, come si può dedurre dal passaggio da 1 GHz a 1.7 GHz.
Insomma, Nintendo continua a ritoccare il suo capolavoro nonostante i due anni dal lancio e il consenso già dilagante. Che una simile trovata sia stata adottata anche da Super Mario Odyssey?
[amazon_link asins=’B01N7QUSQ3,B072N5968B,B072KKHFHM’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’10489a9a-91ed-4cd5-8207-9d3bbbc41c63′]

Potrebbero interessarti

No more posts to show