Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion arriverà su Nintendo Switch

Final Fantasy Crisi Core Reunion
Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion porta la storia di Zack Fair su Nintendo Switch durante il prossimo inverno.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un titolo unico ritorna per accogliere una nuova fetta di pubblico.

Durante la conferenza di ieri, Square Enix ha annunciato l’arrivo di Crisis Core: Final Fantasy VII Reunion per Nintendo Switch. La finestra di lancio è settata per il periodo invernale.

Anche se non si tratta di un nuovo titolo, bisogna tener conto che l’originale Crisis Core: Final Fantasy VII approdò soltanto su PSP nel 2007 (2008 per l’Occidente). La versione in arrivo su Nintendo Switch sarà una “remastered”, da cui possiamo aspettarci grafica in HD e alcuni miglioramenti e aggiunte. Secondo Square Enix tutti i modelli poligonali sono stati aggiornati, tutti i personaggi avranno il doppiaggio e le musiche avranno nuovi arrangiamenti. Nelle parole di Square Enix si tratterà di qualcosa di più di “una semplice versione remastered HD”.

Il gioco è noto per la narrazione di eventi collegati a quelli di Final Fantasy VII, utilizzando però un gameplay innovativo (action in terza persona) e alcuni personaggi che arricchiscono il contesto del capitolo principale. In particolare, vestiremo i panni di Zack Fair, un SOLDIER 2nd Class che lavora per la Shinra Electric Power Company, personaggio fondamentale nell’epica di Final Fantasy, il cui destino si intreccia indissolubilmente con quello di Cloud, Aerith, Tifa e Sephirot. Eccovi di seguito il trailer.

Avete mai giocato l’originale Crisis Core per PSP? Attendevate di poter scoprire questo titolo? Lo farete vostro?

Potrebbero interessarti

No more posts to show