Tomb Raider, ecco il sorprendente porting per GameBoy Advance

Tomb-Raider-GameBoy-Advance-NintendOn
Un utente è riuscito a portare il primo capitolo della serie di Tomb Raider anche su GameBoy Advance, con risultati davvero impressionanti.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Lara Croft è pronta a sbarcare anche sull’amata console Nintendo

Dopo oltre vent’anni, il gioco di esordio della serie Tomb Raider è finalmente arrivato anche per GameBoy Advance, grazie a un sorprendente porting realizzato dall’utente XProger. Sembrava un’impresa impossibile, eppure, dopo qualche accorgimento, è stato possibile portare il classico titolo di Eidos anche sulla fortunata console Nintendo.

La versione di Tomb Raider per GameBoy Advance è basata su OpenLara, un progetto open source sviluppato dallo stesso XProger e pensato per portare il gioco su più piattaforme (come Nintendo Switch, 3DO e altri dispositivi). Ovviamente è stato necessario scendere a qualche compromesso per rendere il titolo giocabile sulla famosa console portatile, ma i risultati sono davvero impressionanti e qualche utente ha fatto notare come questa versione sia persino migliore dell’adattamento realizzato per Nokia N-Gage.

Attualmente il porting di Tomb Raider per GameBoy Advance è ancora in versione alpha ed esclude le sequenze in full-motion video, tuttavia lo sviluppatore ha espresso l’intenzione di continuare a lavorare su questo progetto, migliorando le prestazioni, includendo le cutscene e molto altro ancora. Per chi fosse interessato a provare questa versione, XProger ha reso disponibile la ROM del gioco attraverso la pagina GitHub dedicata.

Nonostante sia solo agli inizi, si tratta di un porting davvero fantastico e non vediamo l’ora di scoprire quali altri miglioramenti verranno introdotti. Voi cosa ne pensate?

Potrebbero interessarti

No more posts to show