Anche GameStop si prepara a vendere NFT e balza in borsa

GameStop Ecommerce
Attraverso un nuovo report condiviso dal Wall Street Journal, GameStop è pronta a lanciarsi nel mercato degli NFT e starebbe strutturando una divisione interna dedicata.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Una scelta che piace agli investitori

Non solo SEGA e Square Enix, anche GameStop sta osservando con grande interesse il mercato degli NFT(Non-Fungible Tokens), ovvero risorse archiviate e vendute sulla rete blockchain. Secondo il Wall Street Journal, l’azienda texana starebbe strutturando una divisione interna dedicata e avrebbe assunto un team di 20 dipendenti per questo scopo.

Secondo il report, GameStop avrebbe stretto accordi con due società impegnate nel settore delle criptovalute e starebbe pensando di stringere “più di una dozzina” di nuove partnership nel corso del 2022, con investimenti che raggiungerebbero decine di milioni di dollari.

A dicembre, il rivenditore di videogiochi aveva già lanciato un sito web dedicato, dando la possibilità agli utenti di prendere parte al progetto registrandosi come creator. In base a quando condiviso dal Wall Street Journal, il nuovo marketplace di NFT è previsto per la fine di quest’anno.

GameStop-NFT-NintendOn

Dopo l’aumento delle vendite di giochi in digitale e a seguito della pandemia, GameStop si è trovata in grosse difficoltà ed è quindi decisa di puntare in questo nuovo mercato per riottenere successo. Sembra che questa scelta stia piacendo agli investitori, tanto da portare le azioni della società a un aumento del 27% dopo la diffusione della notizia del Wall Street Journal.

Cosa ne pensate di questo nuovo business? Anche voi siete a favore della decisione di GameStop?

Potrebbero interessarti

No more posts to show