La prossima console Nintendo arriverà nel 2024, secondo un analista

Nintendo-Switch-Oled-10-NintendOn
In un’intervista a GamesIndustry.biz, l'analista Piers Harding-Rolls ha dichiarato che la prossima console Nintendo arriverà nel 2024 e non ci sono piani per un modello potenziato di Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Ma niente Switch Pro

Attraverso un’intervista a GamesIndustry.biz, l’analista Piers Harding-Rolls di Ampere Analysis ha rivelato le sue previsioni riguardo ai futuri piani della casa di Kyoto. Secondo Harding-Rolls, la grande N non rilascerà un nuovo modello potenziato di Nintendo Switch, ma distribuirà il suo successore per la fine del 2024, ovvero una vera e propria nuova console next-gen.

La dichiarazione di Piers Harding-Rolls metterebbe quindi a tacere le tante voci di corridoio su un presunto modello Pro di Switch. Le console di nuova generazione di Sony e Microsoft sono arrivati da più di un anno ed è quindi plausibile pensare che anche Nintendo possa rilasciare un nuovo hardware nei prossimi anni.

Al momento mi aspetto che la performance annuale del mercato console sia piuttosto stabile nel 2022, con una diminuzione delle vendite di Switch e dopo due anni straordinari per quanto riguarda il gaming su console. In ogni caso, Nintendo Switch sarà ancora una volta la console più venduta nel 2022, con circa 21 milioni di pezzi venduti ai consumatori, aiutata dall’uscita di Switch OLED.

Non mi aspetto un modello Pro nel 2022. Abbiamo una console Nintendo next-gen nelle nostre previsioni per la fine del 2024, quindi non sono affatto convinto che un modello “Pro” arriverà.

A inizio novembre, il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, aveva dichiarato che le vendite di Switch stanno procedendo molto bene e la console si trova a metà del suo ciclo vitale, confermando anche che l’azienda sta lavorando alla prossima console, prendendo in considerazione diverse realtà. Attualmente è ancora troppo presto per avere conferme ufficiali, ma non vediamo l’ora di scoprirne di più.

Cosa ne pensate a riguardo? Siete d’accordo con le parole di Piers Harding-Rolls?

Potrebbero interessarti

No more posts to show