News

Afterimage, in arrivo un nuovo metroidvania 2D disegnato a mano

Game

Lo sviluppatore Aurogon Shanghai ha annunciato Afterimage, un nuovo metroidvania 2D caratterizzato da una grafica realizzata a mano.

Lo sviluppatore Aurogon Shanghai ha annunciato Afterimage, un nuovo metroidvania 2D caratterizzato da una grafica realizzata a mano.

Afterimage-NintendOn
Dicembre 8, 2021

Disponibile nel 2022

Attraverso un breve trailer, Aurogon Shanghai ha annunciato Afterimage, un nuovo metroidvania 2D caratterizzato da una grafica disegnata a mano. Nel titolo esploreremo la vasta terra di Engardin, dove risiedono incredibili meraviglie naturali: vulcani enormi, gole ripidissime, oceani profondi e torri che sfiorano il cielo. Nel corso dell’avventura incontreremo diverse creature, come bestie giganti e spiriti, e faremo la conoscenza di nuovi personaggi, imparando la loro storia e i loro obbiettivi.

Il nostro percorso sarà ostacolato anche da trappole mortali e terribili nemici; dovremmo quindi essere pronti a impugnare l’arma e prepararci per la battaglia. L’esplorazione sarà una componente essenziale per scovare nuovi segreti e opportunità, così da ottenere tesori e sbloccare nuove abilità.

• Tradizionale Action RPG metroidvania 2D

• Controlli intuitivi

• Mondo semi Open World senza caricamenti, composto da 15 scenari differenti

• Oltre 10 abilità sbloccabili nel corso del gioco

• Fantastiche combinazioni di armi e magie

• Oltre 150 tipi di nemici

• Durata di gioco stimata in 25-30 ore

• E molte altre sorprese da scoprire!

Sebbene non sia stata ancora rivelata una data d’uscita, gli sviluppatori hanno fatto sapere che Afterimage sarà disponibile nel corso del 2022 per Nintendo Switch, PC (via Steam), PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X e S, e Xbox One. Inoltre, nonostante il doppiaggio sarà solo in inglese e in cinese (tradizione e semplificato), il titolo verrà tradotto anche in diverse lingue, incluso l’italiano.

Cosa ne pensate di Afterimage? Siete pronti a esplorare il mondo di Engardin?

Fonte: YouTube,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *