DUNE, un gioco per GBA mai edito torna in vita su KickStarter, cambiando nome

Dune: Ornithopter Assault,The Retro Room preleva il progetto ma senza IP, diventa Elland: The Crystal Wars per Gameboy Advance e si lancia su Kickstarter.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Elland: The Crystal Wars, un tempo DUNE, arriva su Kickstarter

È un buon momento per i possessori di vecchie console portatili Nintendo. Nonostante ne sia passata di acqua sotto i ponti dalla loro uscita dal mercato, c’è ancora qualche progetto che emerge dall’orizzonte. L’ultimo arrivato è Elland: The Crystal Wars per Gameboy Advance, riesumato dal publisher The Retro Room, la cui storia è molto curiosa.

Il gioco era inizialmente previsto per il lontano 2002 sulla console portatile Nintendo a 32 bit, il Gameboy Advance. Il gioco era praticamente finito, ma venne cancellato a causa dei problemi finanziari del suo publisher dell’epoca: Cyro Interactive. Questo fallimento fu senza dubbio un’enorme delusione per lo sviluppatore Soft Brigade (il canale Unseen64 ne parla approfonditamente). Il gioco al tempo però aveva tutt’altro nome, infatti il progetto era noto come Dune: Ornithopter Assault di Frank Herbert, con tanto di licenza d’uso di personaggi e ambientazioni dell’iconico romanzo di cui avrete sicuramente sentito parlare grazie all’uscita al cinema dell’omonimo film diretto da Denis Villenueve. Il gioco era uno sparatutto aereo, con oltre venti livelli e aveva delle modalità multiplayer che prevedevano l’uso del cavo game link.

Dopo quasi 20 anni The Retro Room Games ha acquisito i diritti sul titolo ma, da quel che sembra, non ha potuto rinnovare l’IP di Dune, di conseguenza il gioco viene riorganizzato con delle modifiche grafiche e testuali al fine di rimuovere i riferimenti specifici all’opera di Herbert arrivando al nuovo nome di Elland: The Crystal Wars.

Per i curiosi che hanno sempre desiderato una copia fisica del gioco cancellato, questa sembra l’occasione migliore per ottenere una cartuccia fisica e una versione completa e siete interessati a contribuire al progetto potete dare un’occhiata alla pagina di Kickstarter già attiva e non molto lontana dai suoi obiettivi finanziari.

E voi che ne pensate di questo inatteso ritorno? Vi piace il nuovo titolo? Finanzierete il progetto?

Potrebbero interessarti

No more posts to show