TCG

TCG – L’URSHIFU DI MELANIA

Game

Non vorremmo sembrare ripetitivi, ma quando una carta viene proposta in più salse (tutte molto valide) è sempre giusto darle una spolverata e la giusta attenzione. Bella raga dal vostro Xabi e benvenuti in questo […]

Non vorremmo sembrare ripetitivi, ma quando una carta viene proposta in più salse (tutte molto valide) è sempre giusto darle una spolverata e la giusta attenzione. Bella raga dal vostro Xabi e benvenuti in questo […]

Novembre 9, 2021

Non vorremmo sembrare ripetitivi, ma quando una carta viene proposta in più salse (tutte molto valide) è sempre giusto darle una spolverata e la giusta attenzione.

Bella raga dal vostro Xabi e benvenuti in questo nuovo articolo di Lost Zone TCG.
Oggi parliamo di “Urshifu Rapid Strike” condito con energia acqua e la carta aiuto Melania. Sarò sincero, per quanto Tord sia il mio pro player preferito, non mi sento di dargli la paternità per questa scoperta.
Essendo io molto documentato e informato sulle novità del meta, erano parecchie settimane che frullava nella testa di più giocatori questa possibilità di giocare Urshifu Rapid Strike con l’aiuto di Melania. Leggiamo la lista insieme!

LA LISTA

1 Crobat V DAA
1 Passimian CRE

4 Urshifu Pluricolpo V BST
3 Urshifu Pluricolpo VMAX BST

Non è l’unico attaccante del mazzo, ma sicuramente il principale. Per chi ancora non lo conoscesse questo Pokémon ha 2 attacchi: il primo è “Raffica di Stoccate” che con 1 energia lotta infligge 30 danni all’attivo che diventano 150 se è diventato Pokémon attivo in quel turno.
Il secondo attacco è “Gigaflusso Rapido” che con 2 energie lotta e 1 incolore (che dobbiamo scartare come costo aggiuntivo) infligge 120 danni a 2 Pokémon avversari in gioco. Quest’ultimo attacco è il motivo della presenza di Melania e delle energie Acqua, poi in seguito il perchè.


2 Remoraid BST
2 Octillery BST
4 Sobble CRE
4 Drizzile SSH
1 Inteleon SSH
2 Inteleon CRE

1 Vaporeon V PR-SW
1 Vaporeon VMAX EVS

E’ il suo debutto assoluto nel meta.
Se sulla paternità dell’idea di Melania ci sono dubbi, su questa no. Tord ha avuto questa (buona o cattiva?) intuizione di inserire una linea 1/1 di Vaporeon VMAX. Cosa fa questa Eevolution acquatica? Primo attacco di poco conto; quello importante è sicuramente “Dynacquaiuto” che con 1 energia acqua e 2 incolore infligge 100 danni + 100 se il Pokémon attivo avversario è già danneggiato.
L’Urshifu Rapid Strike è un mazzo che a me piace molto, tuttavia con l’ingresso in meta di mazzi come Sylveon Box e Dragapult VMAX (oltre alla presenza di Shadow Rider e Malamar) è evidente che ha più di un problema di debolezza. L’idea di Tord è quella di utilizzare “Gigaflusso Rapido” per danneggiare 2 VMAX con 120 danni, e poi entrare con Vaporeon VMAX per dar loro il colpo di grazia.




3 Fune di Fuga
4 Evoaroma
1 Torre Acqua
2 Ricerca Accademica

Monocopia da utilizzare con cura. Questo corno ci consente di prendere un Pokémon dalla pila degli scarti dell’avversario e metterlo nella sua panchina.
Ha un doppio utilizzo: il primo è quello di intasare la panchina avversaria occupandogli uno slot con un Pokémon “inutile”, il seconto utilizzo è quello di piazzare una facile preda per l’attacco “Gigaflusso Rapido” con cui prendere premi utili alla vittoria.

4 Velox Ball
4 Melania

Ecco la carta che in teoria dovrebbe dare nuova linfa a Urshifu Rapid Strike. Con Melania assegniamo una carta energia acqua dalla pila degli scarti ad un nostro Pokémon V e peschiamo 3 carte.
Ragioniamo; una volta effettuato “Gigaflusso Rapido” con cui siamo costretti a scartare tutte le energie, grazie a Melania possiamo avere quell’accelerazione energetica con cui è possibile ripetere quell’attacco già il turno successivo! Dopo Melania, basterà assegnare a Urshifu un’Energia Colpo Rapido (cercabile con Octillery) per attaccare.


1 Vista Telescopica
4 Level Ball

1 Mary SSH
2 Secchio Capiente RCL
4 Energia Colpo Rapido BST
3 Energia Acqua

La situazione non è semplice. Con questo mazzo ci ho giocato tantissimo sia online che in real ma prima di dirvi le mie considerazioni finali vorrei farvi notare la NON presenza di Ordini del Capo, strano vero? Lo sarebbe se non ci fossero ben 3 funi fuga. L’obiezione che ognuno di voi potrebbe fare è “si ma Fune di Fuga non ti fa scegliere chi portare avanti”, obiezione corretta se non fosse che noi vogliamo attaccare i Pokémon in panchina, quindi abbiamo necessità di portare il nostro bersaglio dietro.
Contro mazzi come Dragapult e Shadow Rider, per esempio, abbiamo necessità di effettuare “Gigaflusso Rapido” per infliggere 120 danni a 2 VMAX, ma se questi sono in posizione attiva l’attacco infligge solo 90 danni a causa della loro resistenza al tipo Lotta, resistenza che non si applica sui Pokémon in panchina.
Dragapult e Shadow Rider hanno 320 punti salute, se infliggiamo 120 di “Gigaflusso Rapido” restano solo 200 punti salute, esattamente i danni che infliggerà Vaporeon VMAX.

Ora passiamo alle mie considerazioni finali.

CONCLUSIONI

La strategia di Tord è ingegnosa e sicuramente sensata, ma non è così semplice da mettere in pratica.
Le energie base ora sono acqua e non più lotta, siamo vincolati dall’assegnazione delle energia colpo rapido (massimo in 4x del mazzo) per poter effettuare “Raffica di Stoccate”, per questo si gioca una linea più pesante di Octillery (2/2).
Abbiamo più partenze scomode visto il numero maggiore di Pokémon di supporto e tech; con la presenza di Shadow Rider, Sylveon Box, Dragapult, Malamar e quant’altro le minacce per questo mazzo abbondano, Vaporeon VMAX tampona ma non risolve a pieno questi matchup.
Urshifu Rapid Strike è un mazzo fortissimo preso nella sua forma originale, questo meta lo costringe a modificarsi facendolo appesantire e facendogli perdere fluidità.
La coperta è corta, quindi o si gioca nella sua forma originale accettando un autoloss schiacciante dai mazzi psico, oppure si accetta di renderlo più macchinoso ma avendo più chance di giocarsela.
Intendiamoci, l’idea è buona, il mazzo è forte e quando tutti i pezzi del Puzzle sono al loro posto resta pur sempre un Urshifu Rapid Strike, ma basterà questo a farlo piazzare tra le prime posizioni del Ranking?

Bene ragazzi siamo giunti alla fine anche di questo articolo, io vi rimando al nostro Canale youTube Lost Zone TCG dove il nostro Fede vi fornirà un’ulteriore analisi e vi mostrerà un po’ di Gameplay, restate sintonizzati per ricevere novità importanti dal Lost Zone Team sui canali Telegram, Instagram e Facebook, noi ci rivediamo al prossimo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *