The Legend of Zelda: Majora’s Mask, ecco la stupenda (e terrificante) marionetta del Bambino Perduto

La marionetta del Bambino Perduto di The Legend of Zelda: Majora's Mask sarà la cosa più inquietante che vedrete oggi.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Da paura! (in tutti i sensi)

Nascosti tra i colori pastello e le creature affascinanti, i giochi della serie Zelda vantano tantissimi personaggi che, a pensare in versione realistica, risulterebbero molto inquietanti, se non impressionanti. Tra questi annoveriamo certamente lo Skull Kid (o Bambino Perduto) presente in diversi titoli della serie, particolarmente in The Legend of Zelda: Majora’s Mask.

https://www.instagram.com/p/CTpXs1yqkCu/
https://www.instagram.com/p/CTjwrReDUFP/
https://www.instagram.com/p/CSuOHUuDr_o/?utm_source=ig_embed

Ebbene, una appassionata burattinaia (e fan della saga), nota su Instagram col nome di miserable.beasts, ne ha realizzato una versione a burattino, mostrando alcune foto del processo di creazione così come altre in posa. Non sapremmo proprio dire quali siano le più disturbanti, ma senza dubbio riconosciamo che è un lavoro di gran pregio!

Potrebbe interessarti:
Zelda: Phantom Hourglass prese un puzzle di peso da Another Code: Two Memories

Vi invitiamo a seguirla sui social e vedere le altre sue creature: bizzarre e inquietanti, ma spesso anche nerd… con un debole particolare per i giochi Nintendo, a quanto pare: abbiamo scorto anche un Link e un Abra!

Potrebbero interessarti

No more posts to show