News

Animal Crossing: New Horizons cade vittima del review bombing

Game

Animal Crossing: New Horizons sta ricevendo una montagna di recensioni negative da parte degli utenti, a causa delle limitazioni al multiplayer.

25 Marzo 2020

Basta un passo falso per rovinare tutto

Abbiamo già parlato dell’unico problema di Animal Crossing: New Horizons. Vi state godendo la vostra vacanza con il pacchetto isola deserta, gentilmente fornito da Tom Nook? Bene, sappiate che non tutti sono così soddisfatti e stanno cercando di far sentire il loro disappunto più forte che possono.

Su Metacritic la situazione si è fatta davvero… critica perché molti giocatori stanno bombardando il gioco con voti bassissimi. Eh si, uno lavora 8 anni su un titolo, ci mette tutto l’impegno, tira fuori un gioco meraviglioso e poi un piccolo, minuscolo dettaglio fa crollare tutto il castello di carte costruito con tanta fatica.

È esattamente quello che è successo ad Animal Crossing: New Horizons. Un gioco praticamente perfetto, rovinato da un dettaglio che molto probabilmente si sarebbe potuto evitare con facilità. Mentre i voti dei recensori sono altissimi, quelli degli utenti portano la media del punteggio sulla piattaforma a 6,3.

La maggior parte di queste recensioni negative, infatti, è incentrata sulla limitazione di un’isola per ogni console che il gioco impone e che quindi, impedisce a tutti i giocatori di godere alla stessa maniera dell’esperienza di Animal Crossing, contribuendo allo sviluppo dell’isola. Alcune recensioni poi, si lamentano anche della mancanza del supporto ai salvataggi sul cloud.

Ecco alcuni dei commenti che sono stati lasciati su Metacritic:

È assolutamente ridicolo che i 5 membri della mia famiglia che condividono tutti lo stesso Switch, debbano avere solo un’isola. E per di più la prima persona è il capo. Mi hai davvero deluso Nintendo e spero che risolverai questo problema. Inoltre, in che senso non esiste un salvataggio in cloud ??? Benvenuti nel 2020 “

Puoi avere solo un’isola per Switch. Se più persone giocano sullo stesso sistema, sarai legato a chiunque abbia avviato l’isola per primo. Questo uccide qualsiasi tipo di indipendenza.

La limitazione di un’isola per Switch (non per cartuccia, per console) è priva di senso. È ovvio che Nintendo sta solo cercando di vendere più console Switch. Ciò significa che solo una persona della tua famiglia può godere appieno del gioco. Il giocatore 2 riesce a malapena a fare qualcosa e la sua progressione viene bloccata fino a quando il giocatore 1 non avanza ulteriormente. Il giocatore 2 non può prendere alcuna decisione amministrativa. I giocatori 1 e 2 devono condividere risorse giornaliere limitate. Ho dovuto cancellare il mio salvataggio in modo che mio fratello potesse godersi il gioco.

Aggiornerò la mia recensione man mano che gioco. Ma, ragazzi, questo gioco è noioso.
Ho giocato per 2 ore e ho ottenuto una casa … è tutto quello che sento di aver realizzato. I giochi dovrebbero portare un po’ di divertimento, che si tratti di trama, grafica o gameplay … Questo finora non ha nulla di tutto ciò … Uccidetemi adesso per favore ……..

Siamo certi del fatto che queste critiche siano legittime ma siamo altrettanto certi del fatto che colpire il gioco con recensioni che hanno come voto 0, sia un comportamento davvero esagerato.

Vi terremo aggiornati se Nintendo si farà sentire o se rilascerà qualche aggiornamento per cercare di risolvere o mitigare questa situazione.

Fonte: Nintendolife,