News

Pokémon Spada e Scudo, il Pokédex tagliato è stato un bene per gli esperti del competitivo

Scritto da

Pubblicato il
04 Gennaio 2020

Colpo di scena?

Una delle critiche principali mosse a Pokémon Spada e Scudo, come ormai ben saprete, è stata quella di aver tagliato la maggiorparte del Pokédex.

Ma a quanto pare, adesso la community del competitivo ha avuto qualche ripensamento. In particolare, secondo un moderatore di Smogon, la meccanica del Dynamax è alquanto problematica da gestire, e la presenza di alcuni Pokémon (che invece sono stati tagliati) come Landorus e Kartana avrebbe reso il tutto ancora peggiore.

Anche Alex Underhill, vincitore del campionato regionale di Fort Wayne del 2018, ritiene che il taglio del Pokédex sia servito a bilanciare la nuova dinamica del Dynamax, che tra l’altro permette di rendere utili alcuni Pokémon che finora sono sempre stati trascurati, come Butterfree ad esempio.

Cosa ne pensate di questi punti di vista? Siete d’accordo con loro oppure trovate comunque ingiustificabile il taglio del Pokédex?

Fonte: Vg247,