Nintendo sta aggiornando l’hardware del primo Switch

Nintendo Switch aggiornamento 8.1.0 NintendOn
Nintendo è in procinto di aggiornare l'hardware della sua console di punta con una nuova CPU e memorie NAND.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nuovo modello presto in commercio per Nintendo Switch

Nintendo sta lavorando per aggiornare l’hardware di Nintendo Switch, migliorando sia la CPU sia le memorie NAND utilizzate all’interno della console.

A svelarlo è una richiesta di modifica dell’hardware subentratra alla FCC, la quale fa richiesta di modificare proprio il primo modello andando a modificare la CPU (presumibilmente inserendo la stessa che verrà montata da Nintendo Switch Lite) nonchè le memorie d’archiviazione NAND.

Per tutti coloro che non lo ricordassero, Nintendo Switch monta la CPU Nvidia Tegra X1, processore molto potente ed utilizzato anche su alcuni dispositivi commercializzati dalla stessa Nvidia.

Si tratterà quindi del primo passo verso un nuovo Nintendo Switch? Magari il tanto chiacchierato modello Pro? Probabilmente no, è facile immaginare invece che si tratterà solo di una revisione hardware per rendere più prestante l’attuale generazione di Switch.

D’altronde, la stessa Nintendo ha confermato che nel 2019 non presenteranno più nuovo hardware relativo alla console. Cosa aspettarci, dunque, per il futuro?

Potrebbero interessarti

No more posts to show