News

Nintendo Switch sta diventando il “paradiso” degli sviluppatori Indie

Scritto da

Pubblicato il
24 Marzo 2019

La console ibrida di Nintendo piace davvero molto ai team indipendenti

È questo il dato che emerge da molte interviste rilasciate da team indipendenti più o meno importanti. Nintendo Switch non solo è una console dalle grandi peculiarità, ma sta anche diventando un ecosistema ideale per gli indie.

IGN ha raccolto i commenti di alcuni team di sviluppo indie, che non hanno potuto fare altro che confermare: Nintendo Switch è davvero una piattaforma ideale per loro, e si sentono davvero orgogliosi di far parte della famiglia Nintendo.

Ecco alcuni pareri “eccellenti”:

Jared Moldenhauer di Studio MDHR:

[…] è bello vedere quanto impegno [Nintendo] ha impiegato nel supportare titoli indie, per quanto umanamente possibile. Non puoi far altro che avere fiducia in un’azienda che cerca e trova un modo per ottenere i giochi più interessanti e li mette nelle mani dei giocatori. Nintendo è il tipo di azienda che crede nei giochi indie “.

Lindsey Rostal di Timberline Studio:

“Vedono [Nintendo] l’innovazione nei giochi e adorano la fase di creazione, il processo artistico e vogliono mostrarli. […] Intervistarci, aiutarci a metterci in primo piano è davvero importante, ci fa sapere che hai quel supporto di cui hai bisogno.

Parole di stima arrivano anche da Cris Lee di Netflix e David Pottinger, responsabile di Stranger Things 3. Per Lee Switch continuerà ad attirare terze parti per le sue intrinseche qualità, a dispetto della potenza, per Pottinger il segreto è la cura che ha Nintendo nelle sue scelte.

Attestazioni di stima arrivano anche da Devolver Digital, che afferma come Nintendo fornisca un continuo supporto e piena disponibilità agli sviluppatori indie. Una conferma che arriva da Nintendo stessa, per bocca di Kirk Scott, capo delle relazioni con gli sviluppatori:

Siamo sempre alla ricerca di grandi contenuti e grandi sviluppatori.  È un duro lavoro che viene svolto da un nostro team.

I dati di vendita sono indubbiamente una prova, basti vedere risultati ottenuti da titoli come Hollow Knight e Dead Cells. Insomma, Nintendo Switch sembra essere un vero e proprio “paradiso” per  gli indie team. Che cosa ne pensate?

Fonte: IGN,
831 PHP files were required to generate this page.