News

Starlink: Battle for Atlas, due presidenti Nintendo hanno fatto parte del team di sviluppo

Scritto da

Pubblicato il
04 Gennaio 2019

Più unico che raro!

Ad ottobre abbiamo visto il ritorno di Fox McCloud in Starlink: Battle for Atlas, un titolo Ubisoft che però nella versione Nintendo Switch poteva contare in esclusiva dello Star Fox team. Il gioco ha avuto un discreto successo sulla console ibrida giapponese, vista l’ottima qualità ma soprattutto la presenza di un’icona Nintendo tanto amata ma altrettanto bistrattata, ma a quanto pare la stessa Nintendo ci teneva affinché le cose venissero fatte per il meglio.

Nei crediti finali del gioco, infatti,è possibile leggere i nomi dell’attuale presidente Shuntaro Furukawa e l’ex Tatsumi Kimishima tra gli Executive Producers, cosa alquanto rara. Non è sicuramente la prima volta che membri dell’azienda di Kyoto “controllano” l’operato di software house di terze parti che sfruttano le IP di Nintendo, come successo in passato con Miyamoto, ma vedere addirittura due presidenti è alquanto strano.

Sarà forse per questo che la presenza di Fox McCloud non si è limitata ad un solo cammeo ma abbiamo avuto una vera e propria storia che accompagnava le missioni principali del titolo Ubisoft. Chissà se un giorno vedremo ancora il ritorno di Star Fox in un gioco del genere, magari sviluppato proprio da Ubisoft con la supervisione di Nintendo.

Fonte: Twitter,
639 PHP files were required to generate this page.