Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Let’s Go, Eevee!, ecco l’analisi tecnica di Digital Foundry

Tanto chiacchierati in questi ultmi giorni, i due nuovi capitoli della serie Pokémon sono stati messi sotto la lente d'ingrandimento di Digital Foundry.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Anche i mostri tascabili sotto esame

Tanto chiacchierati in questi ultmi giorni, i due nuovi capitoli della serie Pokémon sono stati messi sotto la lente d’ingrandimento di Digital Foundry, noto portale dedito all’informazione videoludica.

Secondo Digital Foundry, entrambi i giochi presentano proprietà speculari per ogni materiale utilizzato nel mondo di gioco. In particolare, secondo l’analisi, emerge che a livello artistico il gioco ricorda della plastica sintetica e che potrebbe non essere del tutto apprezzato da coloro che al tempo giocarono le prime generazioni su Game Boy. Sembra inoltre che la qualità delle ombre non sia delle migliori.

Sul fronte tecnico, i giochi sono identici sia in modalità docked che portatile, toccando i 1080p sul televisore e i 720p sul piccolo schermo. Il frame rate raggiunge i 30FPS con rari drop nel corso dell’avventura.

Per l’analisi completa, vi invitiamo a visionare il video nel player dedicato.

[amazon_link asins=’B07DDW4KS4,B07DDYJR23,B072K26SVS’ template=’ProductCarousel’ store=’nint0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’cfb649f0-efd6-11e8-b2d4-65c8930bbd9f’]

Potrebbero interessarti

No more posts to show