News

Satoru Shibata abbandona il ruolo di presidente di Nintendo of Europe

Game

In un documento appena diffuso da Nintendo sono stati dettagliati tutti i cambiamenti interni alla struttura organizzativa della società.

In un documento appena diffuso da Nintendo sono stati dettagliati tutti i cambiamenti interni alla struttura organizzativa della società.

Nintendo Direct 03/03/2016
Aprile 26, 2018

In un documento appena diffuso da Nintendo sono stati dettagliati tutti i cambiamenti interni alla struttura organizzativa della società a seguito del cambio di presidenza di Nintendo.

Le dimissioni di Kimishima, presidente di Nintendo, a favore del giovanissimi Furukawa, precedentemente responsabile del “Global Marketing” dell’azienda, hanno portato a un rimpasto dei membri principali di Nintendo.

Tra questi Satoru Shibata, amatissimo presidente di Nintendo of Europe che abbandona il suo ruolo per tornare a casa, in Giappone, e diventare “Senior Executive Officer” nella sede giapponese dell’azienda.

Chi prenderà il suo posto? Continuate a seguirci per saperne di più.

Fonte: Nintendo,

14 thoughts on “Satoru Shibata abbandona il ruolo di presidente di Nintendo of Europe

  1. Perlomeno ora sappiamo dov’è, e sono contento che possa tornare nella sua terra. Mi domando pero se noi europei ne risentiremo.

  2. Mi dispiace molto. Era rimasto un visibile baluardo dello “stile Iwata” di fare le cose.
    OFF TOPIC: ragazzi non so se è un problema solo mio ma dalla versione mobile del sito per ogni articolo mi risulta che ci sono zero commenti mentre invece se apro l’articolo i commenti ovviamente ci stanno.

        1. Ah beh perché pensi che conoscendo,forse,meglio il mercato “europeo” possa fare qualcosa in più? Io spero in una giapponese magari anche una bella donna . Un po’ di novità kazzo,sempre uomini

          1. Si,deve essere Europeo perche i gusti giapponesi sono troppo diversi. Che sia uomo o donna mi é indifferente, basta che sia bravo!

          2. Perdonami ma i gusti perché dovrebbero contare ?? Le produzioni sempre quello sono . Aumentare la penetrazione Nintendo in Europa è un conto ma bisogna investire parecchio ma se dal Giappone non aprono i rubinetti può arrivare anche uno bravissimo ma cambia poco sia europeo o meno

          3. Il fatto che sia giapponese non ha nulla a che fare con la sua conoscenza sui gusti europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *