Per Game Theory, Kirby in realtà è una grossa ameba

Kirby cafè caffetteria concept-art Armatura Robobot
Una stravagante, ma credibile, teoria di Game Theory paragonerebbe la biologia di Kirby a quella di un grosso organismo unicellulare.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Che cosa è Kirby? Una domanda alla quale neppure il suo creatore Masahiro Sakurai ha mai dato risposta lasciando irrisolto il quesito sulla natura biologica della paffuta palla rosa.

Game Theory ha provato a trovare assonanze con il regno animale o vegetale nel design del personaggio, proponendo una incredibile teoria: Kirby in realtà è una grossa ameba evoluta.

Ad avvalorare la tesi dell’organismo unicellulare ci sono alcuni segnali esposti nel video che segue dei quali prendiamo alcuni esempi a campione.

Come le amebe, Kirby pare composto da un fluido (come un palloncino ad acqua) capace di trasformarsi a piacimento e riesce a fagocitare altri organismi per entrare in simbiosi con loro o nutrirsi.

Siete d’accordo con l’analisi di Game Theory?

Potrebbero interessarti

No more posts to show