Nintendo Switch entra nella Top 25 delle migliori invenzioni del 2017 secondo il TIME

Il noto TIME ha stilato la classifica delle migliori 25 invenzioni del 2017, tra tanti apparecchi tecnologici e stranezze troviamo anche Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un successo incredibile quello di Nintendo Switch e i motivi sono molteplici: tra questi troviamo di certo l’ottimo supporto da parte di Nintendo stessa ma anche delle terze parti, oltre ad una campagna pubblicitaria che di certo ha cambiato rotta rispetto a quella che abbiamo vissuto con Nintendo Wii U. Ma alla base di tutto c’è sicuramente l’idea stessa di console ibrida, magari non proprio originale e così innovativa, ma la società giapponese è comunque riuscita a far entrare nella vita quotidiana di tutti il concetto di console casalinga da portare ovunque si vuole, o viceversa a seconda del pensiero di ognuno di noi.

Fatto sta che il grande successo non è rimasto impremiato e i dati di vendita stanno facendo felice Nintendo che si è vista addirittura costretta ad aumentare la produzione per soddisfare l’enorme domanda, ma anche riviste autorevoli come il TIME considerano Switch una grande invenzione, più precisamente una delle 25 invenzioni migliori del 2017. Insieme a tantissime idee, alcune delle quali davvero sorprendenti ed altre curiose e strambe, possiamo quindi trovare la console ibrida di Nintendo che così viene descritta nella classifica:

‎”Quando si ha a disposizione un grande gioco, arriva sempre quel momento di delusione quando devi smettere di giocare” dice ‎‎Reggie Fils-Aime, Presidente di Nintendo of America. E così, con Nintendo Switch, non si è più costretti a smettere. In un certo senso, è ‎‎un tablet che‎‎ permette al giocatore di giocare dove vuole, in un altro, permette di sfilare due controller dai lati consentendo a più utenti di entrare azione.

Una volta tornati a casa, si può inserire il tablet in una docking station e continuare a giocare su una console che è legittimo considerare casalinga. I giocatori in questo modo possono essere flessibili. Nintendo ha ‎‎venduto 7,63 milioni‎‎ di Switch dal suo debutto a marzo; si prevede di superare le vendite totali di Wii U già entro la fine dell’anno fiscale.

Effettivamente le possibilità offerte da Nintendo Switch sono davvero molteplici ed è forse questo il motivo principale del suo successo; motivazioni a parte, non può che farci piacere vedere la nostra console preferita in una lista di 25 migliori invenzioni del 2017, in cui troviamo gioielli tecnologici come iPhone X, robot da compagnia ma anche “gelati senza sensi di colpa“, sistemi ecologici per ripulire i mari dall’inquinamento e una sonda da inviare su Marte.‎

Potrebbero interessarti

No more posts to show