Pokémon GO, Niantic annuncia l’arrivo di Moltres e Zapdos

Durante il Pokémon GO Fest, il CEO di Niantic ha annunciato che presto nel gioco per iOS e Android arriveranno anche Moltres e Zapdos.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Da qualche giorno è finalmente arrivata la possibilità, in Pokémon GO, di catturare alcuni dei leggendari di prima e seconda generazione: se siete dei giocatori del titolo Niantic per dispositivi iOS e Android, infatti, avrete sicuramente notate che in alcuni raid è possibile affrontare e catturare Articuno e Lugia.

Come riportato da Kotaku, nel corso del Pokémon GO Fest, il CEO di Niantic ha però annunciato che presto arriveranno anche gli altri due uccelli Moltres e Zapdos, che prenderanno il posto dell’attuale leggendario di ghiaccio: dal 31 luglio infatti non ci sarà più possibilità di catturare Articuno, che sarà sostituito dall’uccello di fuoco fino all’8 agosto, per poi lasciare spazio a Zapdos fino al 14 agosto.

Non sappiamo se ci sarà una sorta di rotazione o se dal 15 agosto non sarà più possibile catturare i tre Pokémon leggendari fino ad un nuovo periodo, quindi nel caso non vogliate lasciarveli scappare vi conviene partecipare a qualche raid insieme ad un gruppo numeroso di persone e tentare di catturare Articuno, Moltres e Zapdos prima della loro scomparsa in Pokémon GO.

Potrebbero interessarti

No more posts to show