Nintendo Switch, THQ Nordic non particolarmente soddisfatta della potenza della console

THQ Nordic
Reinhard Pollice di THQ Nordic ha dovuto ammettere di non essere particolarmente soddisfatto della potenza di Nintendo Switch.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Nonostante le vendite, pare che Nintendo Switch non sia appetibile proprio a tutti, in particolar modo sotto una prospettiva puramente tecnica. Dopotutto la sua natura ibrida non permetteva miracoli e la compagnia ha dovuto trovare il giusto compromesso.

In merito alle mancanze di Switch si è espresso Reinhard Pollice, business and product development director di THQ Nordic. Il dirigente ha ammesso che portare Battle Chasers: Nightwar sull’ibrida Nintendo è stata una vera sfida. Queste le sue parole a proposito delle difficoltà incontrate dai team di sviluppo:

Siamo stati in contatto con Nintendo, riguardo Switch, per più di un anno, e non vedevamo l’ora di averlo per la nostra line-up e… è un po’ triste che non abbiano messo in commercio un hardware più potente, tutto quel che possiamo fare è lavorarci su quanto più ci è possibile.

Fortunatamente THQ Nordic troverà un modo per far girare i suoi giochi anche su Switch, ma è scontato che non saranno titoli che offriranno il massimo delle prestazioni.

 

 

Potrebbero interessarti

No more posts to show