Kimishima parla del ritiro di Takeda e dei contatti futuri

Il presidente di Nintendo, Kimishima, ha parlato del pensionamento di Takeda

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Qualche giorno fa abbiamo riportato la notizia del pensionamento di Genyo Takeda, una delle figure storiche di Nintendo. Ne ha parlato anche il presidente dell’azienda, Tatsumi Kimishima, durante il report annuale per gli azionisti di questo marzo. Ecco uno stralcio dell’intervento di Kimishima.

Takeda ha espresso interesse per andare in pensione e passare il testimone, quando il suo mandato scadrà in questo periodo. La guida di Takeda ha promosso molti tecnici nel corso degli anni, in particolare nei reparti di sviluppo tecnico. Ko Shiota, che abbiamo citato come candidato per il nuovo direttore, era uno di quelli che Takeda ha consigliato durante lo sviluppo del nostro business.

Anche dopo il suo ritiro, speriamo di continuare consultare Takeda come Special Adviser aziendale come ad esempio in termini di come si debba guardare alle nuove tecnologie e al giochi. L’esperienza, la conoscenza e i contatti pesonali di Takeda non possono essere facilmente trasferiti. Abbiamo in programma di consultarci ancora con lui. Speriamo di passare alla fase successiva, combinando i consigli e il supporto di Takeda (come Special Adviser Corporate) con le nuove competenze dei nostri giovani collaboratori.

Potrebbero interessarti

No more posts to show