The Legend of Zelda: Breath of the Wild, confronto frame rate stress test tra le due versioni

The Legend of Zelda: Breath of the Wild 24 minuti finito speedrun
I ragazzi di Digital Foundry si sono cimentati nell'ennesimo video analisi di The Legend of Zelda: Breath of the Wild tramite dei stress test appositi.

Condividi l'articolo

I ragazzi di Digital Foundry si sono cimentati nell’ennesimo video analisi di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Questa volta è stato messo a confronto il frame rate della versione Nintendo Switch e Nintendo Wii U, durante uno stress test apposito.

Il video rafforza ancora di più quelle che erano state le conclusioni di molti esperti del settore: non esiste nettamente una versione migliore dal punto di vista del frame rate. Anche prendendo in esame dei punti specifici del titolo in cui la presenza di effetti particellari e via dicendo rendeno particolarmente difficile alle due console il compito di mantenere stabili i fotogrammi, risultano situazioni in cui la versione Wii U si dimostra migliore e viceversa, rendendo di fatto impossibile decretare un vincitore.

Va comunque sempre tenuto in considerazione che, The Legend of Zelda: Breath of the Wild su Switch in modalità portatile, ad una risoluzione pari a 1280×720 per intenderci, non sembra soffrire di cali di frame degni di nota.

Potrebbero interessarti