Wii U in forte crescita nel 2014 in (quasi) tutti i continenti

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sempre dal briefing Nintendo relativo ai dati finanziari del Q3, arrivano buone notizie in merito alla vitalità di Wii U in tutti i mercati. Iwata ha mostrato dei grafici che mostrano l’incremento percentuale delle vendite hardware e software di Wii U in Giappone, USA, Europa e Australia rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Cominciamo con i primi 6 mesi dell’anno fiscale

nintendon-q3-nintendo-yty-aprile-settembre

Iwata attribuisce questi miglioramenti al lancio di Mario Kart 8 e alla rivalutazione di Wii U agli occhi dei consumatori in seguito all’E3 di Giugno, sottolineando come in Australia il lancio di Mario Kart 8 sia coinciso con la partenza della stagione di saldi “Toy Catalogue Season”. Viene sottolineato come siano state distribuite nel mondo 4.77 milioni di copie di Mario Kart 8, con un attach-rate decisamente alto vista la base installata.

L’uscita di Super Smash Bros. for Wii U, che ha distribuito 3.39 milioni di copie nel mondo, permette di parlare dei dati del Q3

nintendon-q3-nintendo-yty-ottovre-dicembre

Anche qui grande incremento rispetto allo stesso peridodo dell’anno precedente. Iwata sottolinea inoltre che, prendendo in considerazione solo il software Nintendo negli Stati Uniti, si ottiene un venduto che rappresenta il 175% rispetto all’anno precedente.

Unico neo in tutto questo il calo delle vendite hardware di Wii U in Giappone, che Iwata attribuisce anche all’introduzione di New Nintendo 3DS e alla grande offerta di titoli per la famiglia 3DS, che ha spostato l’interesse dei consumatori.

Potrebbero interessarti

No more posts to show