Nintendo ha considerato nomi bizzarri per Donkey Kong, incluso “Kong Dong”

Donkey Kong
Nintendo considerò nomi bizzarri per Donkey Kong, come “Kong Dong”, prima di vincere una causa contro Universal per le somiglianze con King Kong.

Condividi l'articolo

I nomi alternativi di Donkey Kong: dall’assurdo al classico

Negli anni ’80, Nintendo e Universal si scontrarono in tribunale per l’accusa che Donkey Kong fosse basato su King Kong.

Durante il processo, emerse che Nintendo aveva considerato vari nomi per il personaggio, tra cui “Bill Kong”, “Steel Kong”, “Kong Holiday” e “Kong Dong”.

I documenti, scannerizzati da Norman Caruso, ideatore di The Gaming Historian, e recentemente condivisi dall’account Supper Mario Broth, elencano nomi come “Funny Kong”, “Kong the Kong”, “Funky Kong”, “Big Kong”, “Mr Kong”, “Kong Fighter” e “Rookie Kong”.

“C’è una grande quantità di materiale che sto esaminando.

Questo documento è solo un esempio dell’uso del termine ‘King Kong’ negli articoli di cronaca.

Nintendo stava cercando di dimostrare che Universal non aveva alcun diritto esclusivo sul termine!”

“Prima di scegliere il nome “Donkey Kong”, Nintendo ha considerato molte altre idee.

… Non sono sicuro di chi abbia suggerito “Kong Dong”.”

“Ecco uno scarabocchio di Miyamoto da una riunione del 16 marzo 1981 su Donkey Kong.

Credo che sia un orso?”

La causa si concluse con la vittoria di Nintendo, con il giudice che dichiarò che Donkey Kong e King Kong erano molto diversi.

Donkey Kong, descritto come farsesco e infantile, contrastava con il feroce King Kong.

Nonostante i nomi bizzarri scartati, Donkey Kong è diventato un fenomeno, e una nuova versione HD di Donkey Kong Country sarà disponibile su Switch il prossimo gennaio.

Potrebbero interessarti