Monolith Soft si considera ancora giovane e punterà sempre a una qualità superiore

Xenoblade-Chronicles-3-NintendOn
Monolith Soft celebra 25 anni riflettendo sul passato e pianificando un futuro di qualità e innovazione, con l’obiettivo di durare fino a 500 anni.

Condividi l'articolo

Dai primi passi alla visione per i prossimi 500 anni

All’inizio di quest’anno, Monolith Soft, il celebre sviluppatore della serie Xenoblade, ha pubblicato la sua brochure aziendale per il 2024.

Questo documento offre uno sguardo approfondito attraverso interviste con i principali membri dell’azienda, riflettendo sul passato e delineando il futuro.

Quest’anno segna un traguardo significativo: il 25° anniversario di Monolith Soft.

Hirohide Sugiura, uno dei fondatori, ha condiviso alcune riflessioni particolarmente interessanti.

Sugiura vede l’azienda ancora nella sua fase di “genesi” e spera che possa continuare a prosperare per molti secoli a venire.

Ha dichiarato:

“Questi 25 anni mi sono sembrati lunghi ma brevi.

Guardando indietro, ho accumulato così tanti ricordi che è difficile sceglierne qualcuno.

Ci sono stati molti colpi di scena, ma ogni volta che si è presentato un problema l’abbiamo affrontato di petto, e resistere ha portato a ciò che siamo ora.

Il numero di dipendenti è aumentato drasticamente rispetto a quando siamo stati fondati nel 1999, ora abbiamo tre studi di sviluppo e abbiamo contribuito a molti giochi importanti.

Tuttavia, non credo che ci sia bastata la soddisfazione che deriva dal successo e dalla realizzazione.

Questo è sicuramente un obiettivo che Monolith Soft perseguirà finché esisterà, e che forse non potrà mai raggiungere.

Se Monolith Soft dovesse continuare a esistere, al momento siamo ancora nella fase di “genesi”.

Spero che la storia della nostra azienda possa continuare per 100, 200 o addirittura 500 anni.”

Alla domanda sugli obiettivi futuri, Sugiura ha risposto:

“Invece di accontentarci dello status quo, continuiamo a puntare a una qualità superiore.

Come ho già detto, finché Monolith Soft esisterà, la nostra volontà di non accontentarci mai dello status quo e di puntare a una qualità superiore non cambierà mai.

A tal fine, stiamo pensando di aumentare gli sforzi per porre le basi di un ambiente in cui possano nascere nuovi leader.

Inoltre, vogliamo continuare a essere un’azienda che rende felici i clienti.

Ad esempio, al di là del contesto dei soli videogiochi, vogliamo diventare un’azienda carismatica, espandendoci ulteriormente nel campo del servizio clienti.”

Monolith Soft è stata una risorsa fondamentale per Nintendo nel corso degli anni.

Oltre al lavoro sulla serie Xenoblade, ha contribuito a titoli iconici come Zelda: Breath of the Wild e Tears of the Kingdom, la serie Splatoon, Animal Crossing: New Horizons e molti altri.

Potrebbero interessarti