Ecco l’analisi tecnica di Pokémon Scarlatto e Violetto

Pokémon Scarlatto e Violetto
Pokémon Scarlatto e Violetto sono stati rilasciati con diversi problemi e Digital Foundry li analizza uno per uno.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Preoccupano maggiormente il frame rate e la risoluzione

Sul canale YouTube di Digital Foundry è stato pubblicato un video che esamina i problemi tecnici che affliggono gli ultimi titoli dei mostriciattoli tascabili.

Stando all’analisi, i giochi non sono all’altezza. Ovviamente, ciò non vuol dire che il gameplay sia scadente. Tuttavia, i titoli non sembrano aver soddisfatto le aspettative degli appassionati.

Di seguito i problemi più evidenti:

– Diverse incertezze sul lato tecnico
– Gli assets degli ambienti e le texture sono di bassa qualità. Geometria basilare, design semplice
– Le texture utilizzate per superfici più grandi mostrano segmenti dove il pattern viene ripetuto
– Problemi con la distanza di visualizzazione
– NPC e Pokémon appaiono improvvisamente a una distanza ravvicinata e spesso appaiono e scompaiono mentre il giocatore si avvicina
– Il gioco non tiene traccia dei Pokémon quando saltano fuori nel mondo di gioco, quindi andare avanti e indietro li fa scomparire
– Le ombre distanti non vengono visualizzate, a eccezione delle nuvole
– Certi ambienti subiscono un improvviso cambio di illuminazione quando si supera una specifica soglia
– A una certa distanza dal giocatore, gli NPC e i Pokémon iniziano a scattare
– In modalità fissa, Pokémon Scarlatto e Violetto si aggirano fra i 720p e i 1080p. In modalità portatile fra i 576p e 720p
– Pokémon Scarlatto e Violetto girano a 30 FPS. Tuttavia, per certi periodi di tempo, raggiungono i 20 FPS
– La velocità dei giochi sembra essere legata al frame rate


Ecco l’analisi tecnica completa effettuata da Digital Foundry:


E voi state giocando a Pokémon Scarlatto e Violetto? Siete incappati in qualche bug?

Potrebbero interessarti

No more posts to show