Controversia dei doppiatori, arrivano le dichiarazioni di PlatinumGames

Continuano ad aggiungersi elementi nella vicenda riguardante i salari dei doppiatori di Bayonetta 3.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La parola all’azienda

Continuano ad aggiungersi elementi nella vicenda riguardante i salari dei doppiatori di Bayonetta 3.

In seguito ai video pubblicati – e diventati virali – dall’ex voce della strega di Umbra Hellena Taylor sono arrivate le risposte e i commenti della nuova interprete Jennifer Hale, di Hideki Kamiya, del giornalista Jason Schreier, tra gli altri; abbiamo approfondito il flusso di notizie due giorni fa:

Ed ecco da poco giunte le dichiarazioni di PlatinumGames:

Noi di PlatinumGames siamo sinceramente grati a tutti i coloro che abbiano contribuito alla creazione della serie Bayonetta nel corso degli anni, così come alla community, che svolge un ruolo fondamentale.

Supportiamo Jennifer Hale come nuova Bayonetta, e sottoscriviamo in tutto le sue dichiarazioni.

Chiediamo gentilmente al pubblico di trattenersi da ulteriori commenti che andrebbero ad offendere Jennifer o qualsiasi altro addetto ai lavori.

Un commento prevedibilmente acritico che evita di approfondire la questione in nome del formalismo aziendale.

Intanto Bayonetta 3 è sempre più vicino alla data d’uscita del 28 ottobre.

Potrebbero interessarti

No more posts to show