Trinity Trigger è il nuovo JRPG Di FuRyu per Switch, ecco alcuni dettagli e le prime immagini

Trinity Trigger
Ecco i primi dettagli ed alcune immagini del nuovo JRPG di FuRyu, Trinity Trigger, in arrivo in Giappone a settembre.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Un nuovo JRPG in stile anni novanta, adattato per i tempi moderni.

Confrontando alcuni listini di rivenditori si è scoperto che il cosiddetto “PROJECT-TRITRI” annunciato da FuRyu è effettivamente quel Trinity Trigger, che era stato anticipato durante la scorsa settimana proprio per Nintendo Switch.

Tali listini erano stati pubblicati da Biccamera, ma sono stati rimossi. L’utente Twitter Renka_schedule ha salvato alcuni screenshot e le informazioni relative, come si può vedere di seguito.

Ecco invece alcuni dettagli sul gioco secondo quanto riportato da Gematsu.

Trinity Trigger sarà un’esperienza di RPG anni novanta adattata per i tempi moderni e gli sviluppatori sono noti per titoli quali The Alliance Alive o il più recente Monark. La storia si concentra su un giovane travolto dal destino, che dovrà salvare il mondo. Il gioco avrà una componente action e si dovranno esplorare i vari territori alla ricerca di tesori.

La storia del gioco ci narra di come tanto tempo fa i “Gods of Order” e i “Gods of Chaos” combatterono per il controllo del mondo: il combattimento vide la caduta di grandi armi sulla terra e il mondo iniziò a collassare. Le divinità scelsero un eroe delegato o “Warrior of the Gods” e fu deciso che dalle battaglia tra questi rappresentanti sarebbe uscito il vincitore. Passò del tempo e Cyan, un giovane uomo che abitava in un piccolo villaggio, un giorno venne a sapere di essere stato scelto come “Warrior of Chaos” dalle divinità.

Gravato da questo destino, il nostro si mise in cammino con Eris e Xanthys che si unirono a lui come se fossero stati attratti dalla sua forza: insieme i tre potranno cambiare il proprio destino.

Il gioco sarà un isometrico in stile anni novanta, ma rifinito per i tempi moderni. Si potranno cambiare fino ad otto armi mentre si combatte, grazie alla meccanica “Ring Change”: infatti la vittoria sarà determinata dall’utilizzo delle armi adatte a sfruttare le debolezze dei nemici. Potrete sbizzarrirvi in combo, upgrade delle armi ed effetti vari. Ci saranno oltre 60 aree, tra cui foreste verdeggianti piene di funghi luminosi, montagne innevate, deserti, e tanto altro.

I vari ambienti contengono numerosi tesori, ciuffi d’erba da poter tagliare, rocce da poter distruggere e sentieri alternativi da scoprire. Ci saranno anche i dungeon e varie meccaniche che renderanno l’esplorazione di ogni mappa non lineare.

Parlando con le persone nei vari villaggi potrete ricevere tesori o fare interessanti scoperte e in generale risolvere il mistero che cela la verità di questo mondo incantato. Ecco di seguito alcune immagini del gioco.

Trinity Trigger uscirà per Switch in Giappone il 15 settembre 2022. Al momento non ci sono notizie riguardanti l’uscita occidentale, anche se è possibile che venga annunciata in seguito. Cosa ne pensate della produzione di FuRyu? Siete in attesa di Trinity Trigger? Vorreste un annuncio anche per il mercato occidentale?

Potrebbero interessarti

No more posts to show