Nintendo vuole rendere il passaggio alla nuova generazione il più agevole possibile

Furukawa
Il presidente Furukawa parla del passaggio alle future generazioni hardware Nintendo.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Gli account Nintendo sono la chiave

Durante il Q&A del suo ultimo briefing finanziario, la Grande N si è espressa sulle future generazioni di hardware.

Il presidente Shuntaro Furukawa ha affrontato il discorso, sottolineando l’importanza degli account Nintendo. Con questi, infatti, la Grande N si sta “concentrando sulla costruzione di rapporti a lungo termine con i consumatori.”

Nell’immediato futuro, la compagnia pubblicherà sempre più giochi su Nintendo Swtich e i videogiocatori potranno “sperimentare le IP attraverso altri canali non dedicati al gaming.” La risposta menziona anche: “uno dei nostri obiettivi è rendere il passaggio alle future generazioni di hardware il più agevole possibile“.

Di seguito il commento completo di Furukawa:

Abbiamo già annunciato alcuni software che verranno pubblicati entro la prossima primavera. Anche se sono passati cinque anni dal lancio di Nintendo Switch, c’è ancora una ricca lineup di nuovi titoli in uscita. La ragione principale è che, grazie al lancio stesso di Nintendo Switch, siamo stati in grado di concentrare le nostre risorse di sviluppo su un’unica piattaforma. Invece, guardando al vecchio cambio generazionale, come il passaggio dall’era Wii e Nintendo DS, riconosciamo che uno dei nostri obiettivi è garantire il passaggio alle future generazioni di hardware il più agevole possibile. A tal fine, ci stiamo concentrando sulla costruzione di rapporti a lungo termine con i consumatori. Mentre continuiamo a pubblicare nuovi software su Nintendo Switch, miriamo a mantenere rapporti tra generazioni di hardware attraverso servizi che utilizzano gli account Nintendo, offrendo l’opportunità di sperimentare le IP attraverso altri canali non dedicati al gaming.

Cosa ne pensate delle parole del presidente Nintendo? Avremo una continuità con la prossima console?

Potrebbero interessarti

No more posts to show