Dipendente Nintendo conferma: Switch OLED non offrirà prestazioni migliori nei giochi

Un dipendente di Nintendo, rispondendo su Twitter a un utente, ha specificato come lo schermo sia in sostanza l'unico upgrade del nuovo modello.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Lo conferma anche un dipendente di Nintendo

L’annuncio di Nintendo Switch modello OLED è arrivato abbastanza inaspettatamente, sopratutto perché in realtà quasi tutti ormai si sarebbero aspettati una versione potenziata del modello attuale come i vari rumor degli ultimi mesi sembravano far intendere.

La realtà è che Nintendo ha presentato una revisione del modello attuale di Nintendo Switch a quanto pare senza nessun vero beneficio in termini prestazionali, se non di fruizione dell’esperienza soprattutto per quanto riguarda la modalità portatile.

A confermare quanto detto, comunque verificabile anche leggendo le specifiche della console sul sito ufficiale della Grande N, ci ha pensato un dipendente del colosso giapponese, che rispondendo su Twitter alla domanda di un utente ha specificato come il nuovo schermo sia in sostanza l’unico motivo di cambiamento, escludendo di fatto prestazioni migliori per quanto riguarda i giochi nella nuova versione rispetto alla vecchia.

Ecco il tweet:

Dunque Nintendo Switch modello OLED non avrà nessun miglioramento lato CPU, GPU o RAM, e le prestazioni dei giochi passati e futuri avranno le stesse identiche prestazioni rispetto ai modelli attualmente in vendita.

Potrebbe interessarti:
La dock in bundle con Nintendo Switch OLED si potrà acquistare separatamente

E voi cosa ne pensate del nuovo modello di Nintendo Switch? E state pensando di prenotare la versione con schermo OLED?

Potrebbero interessarti

No more posts to show