News

Monolith Soft si espande, lo studio di Xenoblade Chronicles ha quasi 300 dipendenti

Game

Lo studio giapponese ha ampliato in maniera consistente il proprio team, arrivando a contare la ragguardevole cifra di 272 dipendenti.

Lo studio giapponese ha ampliato in maniera consistente il proprio team, arrivando a contare la ragguardevole cifra di 272 dipendenti.

Aprile 21, 2021

Ora non ci resta che attendere il prossimo titolo

Da un po’ di tempo non si hanno notizie, edizioni rimasterizzate a parte (Xenoblade Chronicles: Definitive Edition, ndr), di quello che dovrebbe essere il nuovo titolo firmato Monolith Soft, che successivamente a Xenoblade Chronicles 2 uscito per Nintendo Switch alla fine del 2017 non ha annunciato più nuove produzioni.

Lo studio giapponese però non è rimasto certo a guardare e nel frattempo ha ampliato in maniera consistente il proprio team, arrivando a contare nel momento in cui scriviamo la ragguardevole cifra di 272 dipendenti, almeno secondo quanto riportato sul sito ufficiale giapponese dell’azienda.

Ecco un’interessante ricostruzione della crescita di Monolith Soft dal lancio di Xenoblade Chronicles 2 fino a oggi:

  • (Lancio di Xenoblade Chronicles 2 a dicembre 2017)
  • Dicembre 2017 – 150 dipendenti
  • Aprile 2018 – 163 dipendenti
  • Agosto 2018 – 171 dipendenti
  • (lanncio di Xenoblade Chronicles 2: Torna – The Golden Country a settembre 2018)
  • Novembre 2018 – 184 dipendenti
  • Gennaio 2019 – 193 dipendenti
  • Aprile 2019 – 209 dipendenti
  • Giugno 2019 – 215 dipendenti
  • Settembre 2019 – 224 dipendenti
  • Dicembre 2019 – 236 dipendenti
  • Aprile 2020 – 248 dipendenti
  • (Lancio di Xenoblade Chronicles: Definitive Edition a maggio 2020)
  • Agosto 2020 – 254 dipendenti
  • Dicembre 2020 – 261 dipendenti
  • Aprile 2021 – 272 dipendenti

Come si può notare dalla tabella, la crescita è stata costante e veramente cospicua; non dimentichiamo inoltre che Monolith Soft sta aiutando anche Nintendo nello sviluppo del sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

A questo punto non ci resta che attendere l’annuncio del nuovo titolo, che potrebbe essere un nuovo capitolo della saga Xenoblade Chronicles ma anche, perché no, una nuova proprietà intellettuale.

Potrebbe interessarti:
Ecco come girerebbe The Legend of Zelda: Twilight Princess su Xbox Series X

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe un nuovo Xenoblade Chronicles o preferireste l’inizio di una nuova saga?

Fonte: Monolith Soft,

2 thoughts on “Monolith Soft si espande, lo studio di Xenoblade Chronicles ha quasi 300 dipendenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *