News

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ecco come giocare con visuale in prima persona

Game

Scovato un glitch che permette di giocare in soggettiva al capolavoro Nintendo.

Scovato un glitch che permette di giocare in soggettiva al capolavoro Nintendo.

analisi estesa breve messaggio diverse esperienze Zelda the legend of zelda breath of the wild song of time
Marzo 13, 2021

Senza nessuna mod o modifica al codice originale

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, il capolavoro di Nintendo uscito all’esordio di Nintendo Switch sul mercato, in passato è già stato oggetto di alcune mod capaci di trasformarlo in un gioco in prima persona.

Ovviamente si trattava di modifiche non legali, e assolutamente vietate dal colosso giapponese. Oggi invece, come testimoniano alcuni post su Twitter, si sta diffondendo un glitch che porterebbe il medesimo risultato, ossia utilizzare Link con una visuale completamente in soggettiva, senza però nessuna mod o modifica del codice originale.
Ecco alcuni risultati:

Come funziona il glitch in questione: in pratica è necessario richiamare la telecamera, prendere un oggetto dal menù tenendolo tra le mani e cancellare l’azione appena effettuata.

Potrebbe interessarti:
Crash Bandicoot 4: It’s About Time, ecco l’analisi tecnica di Digital Foundry

Una volta che il glitch è attivato, dovrebbe essere possibile passare dalla prima alla terza persona sempre con lo stesso procedimento, anche perché difficilmente sarebbe possibile affrontare un combattimento in questa modalità.
Come vi sembra questo glitch? Proverete a giocare a The Legend of Zelda: Breath of the Wild in prima persona?

Fonte: Twitter,

3 thoughts on “The Legend of Zelda: Breath of the Wild, ecco come giocare con visuale in prima persona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *