News

Quattro scintillanti tombini a tema Pokémon sono stati installati in Giappone

Game

Nel villaggio di Ogasawara, nella regione di Kantō, sono stati installati ben quattro nuovi tombini a tema Pokémon, in occasione del 25° anniversario.

Nel villaggio di Ogasawara, nella regione di Kantō, sono stati installati ben quattro nuovi tombini a tema Pokémon, in occasione del 25° anniversario.

Tombini Pokémon Ogasawarav copertina NintendOn
Marzo 1, 2021

I protagonisti sono Blastoise, Charizard, Venusaur e Mew

Viaggiando in lungo e in largo per il Giappone, la patria indiscussa dei Pokémon, non è insolito ritrovarsi di fronte a treni, aerei, autobus e perfino tombini raffiguranti alcuni dei più famosi mostriciattoli tascabili. Da pochi giorni, nel villaggio di Ogasawara, nella regione di Kantō, che ha ispirato l’omonima regione del mondo Pokémon, sono stati installati ben quattro nuovi tombini, in occasione del 25° anniversario del brand.

I protagonisti sono le tre evoluzioni finali degli starter di Pokémon Rosso e Verde, Blastoise, Charizard e Venusaur, e il Pokémon Misterioso più ricercato di sempre, Mew, la cui sagoma in lontananza appare anche negli altri tre disegni.

È possibile localizzare con precisione questi quattro tombini, così come tutti gli altri installati in tutto il resto del Giappone allo scopo di promuovere il turismo, tramite un apposito sito web di The Pokémon Company:

Potrebbe interessarti:
Leggende Pokémon: Arceus, il nuovo open-world Pokémon, uscirà nel 2022

Speriamo di poter ricominciare presto a viaggiare così da poter tornare ad ammirare tutte le esotiche meraviglie del Paese del Sol Levante. Qualcuno di voi ha mai adocchiato qualche installazione a tema Pokémon durante un viaggio in Giappone?

2 thoughts on “Quattro scintillanti tombini a tema Pokémon sono stati installati in Giappone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *