I diritti di Astral Chain sembrano appartenere solo a Nintendo

PlatinumGames ha aggiornato la pagina ufficiale di Astral Chain facendo presupporre che tutti i diritti legati al gioco appartengano solamente a Nintendo.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Esclusa PlatinumGames 

PlatinumGames ha aggiornato la pagina ufficiale di Astral Chain sul proprio sito web facendo presupporre che tutti i diritti legati al gioco appartengano solamente a Nintendo.

PlatinumGames è stato rimosso dalla sezione copyright di Astral Chain e in quell’area compare adesso solo Nintendo. Nessuna motivazione ufficiale è stata fornita.

Potrebbe interessarti:
PlatinumGames conferma che Bayonetta 3 “procede bene” e che Project G.G. “ha iniziato a muoversi”

Precisiamo che la versione inglese del sito web include ancora tra i proprietari sia Nintendo che PlatinumGames. Di conseguenza, non c’è ancora certezza se si tratti di un errore del sito asiatico oppure di un mancato aggiornato di quello occidentale.

Pensate che Nintendo stia pensando di acquisire nuove IP?

Potrebbero interessarti

No more posts to show