News

Dreams, Sony è al lavoro per rimuovere ulteriori progetti legati alle IP di Nintendo

Game

Sony conferma di essere al lavoro per rimuovere da Dreams i progetti legati a IP di Nintendo, su esplicita richiesta di quest’ultima.

Sony conferma di essere al lavoro per rimuovere da Dreams i progetti legati a IP di Nintendo, su esplicita richiesta di quest’ultima.

25 Marzo 2020

La macchina legale della grande N ha iniziato a muoversi

Qualche giorno fa un utente di Dreams, vero e proprio engine per la creazione di videogiochi fan-made, aveva segnalato che il suo progetto basato su Super Mario era stato rimosso dal gioco per copyright strike. A quanto pare era solo l’inizio di una vera e propria operazione di “pulizia”, richiesta espressamente da Nintendo.

Sony ha infatti confermato di essere al lavoro per rimuovere da Dreams tutti i progetti legati in qualche modo alle IP di Nintendo (oltre a Super Mario anche The Legend of Zelda, Metroid, etc). La compagnia ha rilasciato a GamesIndustry.biz il seguente comunicato:

Sony Interactive Entertainment sta notificando agli utenti interessati che è stata ricevuta da parte di Nintendo una nota di violazione del copyright e che dunque i contenuti saranno rimossi. Non possiamo fare commenti sul numero di contenuti rimossi, poichè questo processo viene eseguito caso per caso.

Al momento non è dunque chiaro quali contenuti siano stati già rimossi o quali lo saranno, ma siamo sicuri che le pressioni di Nintendo si faranno sentire.