News

Animal Crossing: New Horizons, Nintendo rimuove i riferimenti alle microtransazioni

Scritto da

Pubblicato il
13 Febbraio 2020

La dicitura “incriminata” scompare dalla pagina ufficiale del gioco

Buona notizia per tutti i fan di Animal Crossing: a quanto pare Nintendo ha rimosso dalla pagina ufficiale di New Horizons ogni riferimento a possibili microtransazioni o acquisti in-game.

Attualmente il rating presenta infatti la seguente dicitura:

Mentre la scorsa settimana il rating ESRB presentava espliciti riferimenti ad acquisti in-game:

La possibile introduzione di un sistema di acquisti simile a quello delle app per smartphone ha ovviamente fatto arrabbiare i fan della serie e Nintendo ha deciso di bloccare le polemiche sul nascere.

Il “passo indietro” da parte della compagnia di Kyoto fa comunque ipotizzare che la dicitura in questione fosse semplicemente un modo per segnalare l’acquisto di eventuali futuri DLC, alla stregua di quanto fatto per Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Allarme rientrato dunque, Nintendo non introdurrà un sistema di microtransazioni simile a quello di Animal Crossing: Pocket Camp. Che cosa ne pensate? Avreste acquistato comunque il gioco?

628 PHP files were required to generate this page.