News

Speedrunner fanno comparire le Arwing in Ocarina Of Time senza mod

Scritto da

Pubblicato il
30 Gennaio 2020

La community ci è riuscita sfruttando un trick già conosciuto

Quando viene lasciata da sola con i suoi videogiochi, la community degli speedrunner può scovare roba strana e gli appassionati  di The Legend of Zelda: Ocarina of Time non fanno eccezione.

Questa volta, hanno perfezionato un trick chiamato Arbitrary Code Execution (ACE) che permette l’accesso quasi completo al codice di gioco. Questo vuol dire che alcune parti di codice presenti nel gioco ma non utilizzate nella versione finale, possono riemergere dagli abissi del tempo senza alcun bisogno di mod esterne o trucchi.

Questa tattica era stata inizialmente utilizzata per battere il record mondiale di speedrun, lo scorso luglio (17 minuti, per la cronaca) ma adesso si sono già trovati altri utilizzi creativi della tecnica ACE.

È cosa nota che gli sviluppatori di The Legend of Zelda: Ocarina of Time abbiano usato le Arwing di Star Fox 64 per testare la funzionalità dello Z-targeting e gli schemi di volo di Varubaja. La navicella funziona in maniera simile a quella del gioco da cui proviene, sparando laser a Link e schiantandosi al suolo con una bella esplosione dopo essere stata colpita un paio di volte con il boomerang. Se volete vedere il video, ecco il link!

L’arwing era stata tirata fuori dal codice altre volte ma grazie a delle mod, questa è la prima volta che viene fatto senza alcun trucco esterno al gioco.

641 PHP files were required to generate this page.