News

Final Fantasy VIII, Yoshinori Kitase svela alcuni interessanti retroscena

Scritto da

Pubblicato il
25 Novembre 2019

Dal successo del gioco ai contenuti tagliati di Laguna

Game Informer ha recentemente intervistato Yoshinori Kitase, il direttore di Final Fantasy VIII, riguardo il successo iniziale del gioco, alcune idee che non sono mai riusciti a realizzare su Laguna, e una cosa che Kitase avrebbe desiderato cambiare.

Sull’accoglienza iniziale di Final Fantasy VIII, Kitase ha detto che vendette molto bene, e anche le recensioni erano molto positive. Era un po’ dubbioso di come il pubblico avrebbe accolto il cambiamento del sistema di ricompensa dopo la sconfitta di un gruppo di mostri, ma tutto sommato i fan non si sono lamentati.

Poi gli è stato chiesto se sapesse qualcosa riguardo dei dati tagliati su Laguna che alcuni fan hanno scoperto nel codice di gioco. Kitase rivela di non ricordare i dettagli ma anche che erano previsti inizialmente la stessa quantità di contenuti per Squall e Laguna, praticamente dovevano essere i due protagonisti e le loro storie raccontate in modo parallelo, ma poi per qualche motivo decisero di concentrarsi solo su Squall.

Infine gli viene chiesto se ci fosse qualcosa che cambierebbe, e Yoshinori dichiara che avrebbe voluto cambiare una discussione fra Squall e Rinoa al Fisherman’s Horizon. Rinoa qui disse una cosa poco carina a Squall, e questi reagì provando a darle uno schiaffo. Lei riuscì a schivarlo, ma lo sceneggiatore Kazushige Nojima disse a Kitase che è brutto mostrare un ragazzo che colpisce una ragazza. Yoshinori avrebbe voluto quindi realizzare la scena in modo diverso.

Avete già letto la recensione della Remastered di Final Fantasy VIII?

Fonte: Gameinformer, ,
637 PHP files were required to generate this page.