News

Ori and the Blind Forest su Switch era un desiderio di Moon Studios

Scritto da

Pubblicato il
08 Settembre 2019

Desiderio esaudito!

Ori and the Blind Forest, un tempo esclusiva Microsoft, farà capolino su Nintendo Switch il prossimo 27 settembre. In un’intervista rilasciata a MCV, Aaron Greenberg dell’area marketing di Xbox, ha spiegato come è stata portata avanti questa operazione.

Ecco le sue parole:

Ori è un’opera di Moon Studios, che è uno studio indipendente ed esterno. Sono venuti da noi con il desiderio di portare l’originale Ori su Switch. Abbiamo pensato che avrebbe avuto senso e siamo stati felici di lavorare con loro per portarlo su Switch.

Capiamo il loro desiderio di portare il gioco su Switch, e in questo caso particolare siamo felici di supportarli. Pensiamo che questo abbia senso per l’Ori originale.

Greenberg, tuttavia, ha aggiunto che il secondo capitolo, Ori and the Will of the Wisps, sarà un’esclusiva Xbox One e PC, in quanto Microsoft al momento non ha alcun piano che riguardi l’espansione delle sue IP su altre piattaforme.

Fonte: MCV,
854 PHP files were required to generate this page.