Astral Chain

News

Astral Chain, il director Takahisa Taura svela nuovi dettagli sul gioco

Scritto da

Pubblicato il
21 Luglio 2019

Nuove informazioni su difficoltà, modalità e Legion

Nintendo ha da poco condiviso una nuova intervista con il director di Astral Chain, Takahisa Taura, nella quale vengono condivise varie informazioni sul livello di difficoltà del gioco, sulle modalità presenti ed altro ancora.

Qui sotto trovate la traduzione dell’intervista, rilasciata sul canale news americano di Nintendo Switch:

In passato hai lavorato in qualità di Game Designer su diversi giochi, come NieR: Automata e Anarchy Reigns. Qual è la differenza fra progettare un gioco e dirigerlo?

Ho iniziato come Game Designer, ma quello che si deve fare in qualità di Direttore del gioco è diverso. Come Director, prima di iniziare a creare un gioco, hai bisogno di un’idea originale da proporre ad un sacco di gente… e poi devi far capire loro il tipo di gioco che vuoi realizzare. Anche ultimare lo sviluppo di un gioco può essere una lotta. Ma, detto questo, vedere il prodotto ultimato ti dà delle sensazioni completamente diverse [rispetto a quello che avresti come designer]. Il senso di completezza è completamente diverso.

Come avete lavorato per realizzare il Combat System? È stato difficile renderlo accessibile ai nuovi fan e allo stesso tempo stimolante per i fan “esperti” di PlatinumGames?

In Astral Chain sarà possibile controllare due personaggi contemporaneamente, quindi anche le persone abituate ai giochi d’azione potrebbero trovarsi di fronte ad un’esperienza inedita. Anche arruolare 5 Legion risulterà essere un’esperienza nuova e stimolante per i giocatori di tutti i livelli. Dato che i Legion sono un’entità separata, i giocatori possono inviarli a combattere mentre loro saranno impegnati in altre operazioni. Ci sono anche diversi livello di difficoltà ed è stata inclusa una modalità speciale chiamata “Unchained Mode“, che è progettata per i principianti e i giocatori occasionali che desiderano godersi la storia e il mondo.

Alcuni giocatori sono rimasti sorpresi dal fatto che questo non sarà semplicemente un gioco d’azione ma richiederà anche la risoluzione di casi tramite sequenze di investigazione. Puoi dirci di più su ciò che il team sperava di creare?

Volevamo creare un tipo di gameplay in cui il giocatore, nei panni di un poliziotto, si reca sul luogo di un incidente o di un caso e parla con le persone presenti al fine di risolvere il caso. Ma ovviamente ci sono anche altre cose da fare lungo la strada. Abbiamo pensato che questo sarebbe stato un modo naturale per rendere il gioco scorrevole e fluido.

Siamo consapevoli del fatto che, essendo noi PlatinumGames, realizziamo molti giochi in cui l’azione diventa il punto focale e in cui il giocatore passa attraverso molte sequenze di azione, una dopo l’altra. Quindi volevamo far si che la cosa risaltasse, inserendo nuovi elementi nel mondo di gioco.

Quali sono stati gli elementi che hanno ispirato il mondo sci-fi (fantascienza) e la storia che il team ha creato?

In realtà, quando abbiamo iniziato a creare il gioco, l’abbiamo immaginato come un titolo ambientato in un mondo fantastico in cui si usa la magia per combattere, ma poi abbiamo pensato che ci sono già molti giochi così. Quindi, per assicurarci che il nostro gioco non si perdesse nel mucchio, abbiamo deciso di renderlo diverso. Ci sono state molte prove ed errori, ma quello a cui siamo arrivati ​​è stato un gioco d’azione ambientato in un mondo semi-futuristico.

Durante tutto il processo, mi sono ispirato agli anime di fantascienza giapponesi che ammiro. Si può notare come i personaggi del gioco sembrano personaggi di anime, ma il background stesso dei personaggi sembra invece più realistico. Volevamo che sembrasse qualcosa che è possibile vedere in un anime.

Per concludere, qual è il tuo Legion preferito?

Mi piacciono davvero tutti, e sarebbe bene imparare a usarli tutti … ma io personalmente mi sono affezionato al Beast Legion perchè, sin da quando ero piccolo, ho avuto un cane in casa. Così, mentre stavo realizzando il gioco, ho iniziato ad affezionarmici. In effetti, se si usa il pulsante di azione mentre si è in piedi accanto al Beast Legion, sarà possibile accarezzarlo.

Che cosa ne pensate? Vi ricordiamo che il gioco sarà disponibile in esclusiva per Nintendo Switch a partire dal 30 agosto. Se volete una piccola anteprima del gioco, potete consultare la seguente news.

855 PHP files were required to generate this page.