amiibo NintendOn

News

L’amiibo più raro al mondo può arrivare a costare anche 300 dollari

Scritto da

Pubblicato il
09 Giugno 2019

Ormai gli amiibo sono diventati pezzi da collezione

Gli amiibo sono le graziose statuette targate Nintendo dedicate ad alcune delle IP più famose della software house. E’ possibile trovarne di ogni tipo, addirittura dedicate ad alcuni titoli di terze parti (come Solaire di Astora, proveniente da Dark Souls).

Alcune di queste statuette stanno guadagnando un valore non indifferente, specialmente grazie alla loro difficoltà di reperibilità. In particolar modo, l’amiibo dedicato a Qbby, se perfettamente conservato nella sua scatola originale, può arrivare a valere fino a 300 dollari. Un valore non di poco conto insomma, considerando che questo amiibo è stato rilasciato solo in Giappone e non è mai più stato ristampato.

Qbby amiibo NintendOn

Al secondo posto troviamo le carte di Animal Crossing Welcome amiibo Sanrio amiibo Cards. In questo caso si tratta della versione Europea di queste carte, le quali possono raggiungere un valore pari a 270 dollari se in perfette condizioni.

amiibo cards sanrio animal crossing NintendOn

A chiudere il cerchio, troviamo l’enorme amiibo di Mega Yarn Yoshi, statuetta dedicata a Yoshi Woolly World. Questa statuetta molto particolare, creata in stoffa e non in plastica, non è mai più stata ristampata. Proprio per questo motivo il suo valore si aggira attorno ai 115 dollari, in costante crescita.

Mega Yarn Yoshi amiibo NintendOn

E voi, possedete uno di questi amiibo, oppure vorreste vederne di nuovi in circolazione?

Fonte: NintendoSoup,
858 PHP files were required to generate this page.