Shovel Knight king of cards switch

News

Shovel Knight, King of Cards e Showdown posticipati per via dei tanti contenuti

Scritto da

Pubblicato il
05 Maggio 2019

Yacht Club Games spiega le ragioni dietro al rinvio dei vari contenuti per Shovel Knight

USGamer, durante il recente PAX East, ha avuto modo di intervistare il famoso disegnatore Sean Velasco di Yacht Club Games al fine di scoprire le ragioni dietro il rinvio dei vari contenuti per Shovel Knight, quali King of Cards, Showdown, il nuovo amiibo e la versione fisica di Treasure Trove per Switch.

Velasco ha spiegato che la ragione è, in effetti, la gran quantità di contenuti introdotta in King of Cards, il cui sviluppo ha finito col ritardare il rilascio degli altri prodotti. Il creativo ha poi precisato che tutto il materiale sarà pronto “molto presto“. Qui sotto potete trovare l’estratto dell’intervista:

“Beh, quando Spectre Knight è arrivato su Switch ha fatto davvero bene, quindi eravamo tipo “Woohoo, ora possiamo fare quello che vogliamo con King of Cards” e quindi è diventato una sorta di “celebrazione” di tutti i giochi Shovel Knight e di tutte le cose che volevamo inserire. Tutto ciò che non è stato realizzato è dipeso dal fatto che non avevamo tempo o per qualche altra ragione. Fondamentalmente, proprio come ogni idea che abbiamo avuto nel tempo, abbiamo semplicemente inserito tutto in King of Cards. E così, di conseguenza, è diventato questa grande, gigantesco e superbo prodotto, con un sacco di livelli. È divertente, ed è strano, e c’è un grande mini gioco di carte. Ma insomma, anche questo ha fatto slittare la tabella di marcia.”

Ovviamente anche altri aspetti concomitanti hanno finito col ritardare il tutto, e la compagnia ha deciso di bloccare tutto quello che era in uscita:

“Ci sono nel complesso gli amiibo, Shovel Knight Showdown e King of Cards, e abbiamo deciso che nessuno di quegli elementi sarebbe uscito prima che tutti gli altri elementi fossero pronti. Quindi questo è fondamentalmente il motivo per cui abbiamo avuto un ritardo. Forse avremmo potuto concentrarci solo su King of Cards e rilasciarlo, ma poi c’era di mezzo Showdown e volevamo che la versione fisica in vendita contenesse tutto. Quindi stiamo lentamente spingendo tutto insieme, tutto in una volta, e alla fine sarà tutto pronto. Non volevamo dare una data senza avere certezze, ma… dovrebbe essere molto presto. “

Insomma, il ritardo di tutto il materiale è dovuto all’enorme quantità di contenuti del prodotto. Questo non può che far piacere ai fan di Shovel Knight. Che cosa ne pensate?

Fonte: USGamer,