News

Pokémon: Detective Pikachu, il cast parla del film e di possibili sequel

Scritto da

Pubblicato il
29 Aprile 2019

Il sogno di una vita si è avverato per gli attori

Il 9 maggio arriverà nei cinema l’atteso Pokémon: Detective Pikachu, il film nato dalla collaborazione tra Warner Bros. e The Pokémon Company. Per l’occasione, sul sito ufficiale delle creature tascabili, è stata pubblicata un’intervista a tre attori del cast, ovvero i protagonisti Justice Smith, Kathryn Newton e Ryan Reynolds, quest’ultimo voce di Pikachu.

Tutti gli attori sono stati entusiasti di lavorare in un film dei Pokémon, visto che sono tutti cresciuti con i videogiochi a essi dedicati. Ecco una parte dell’intervista, che potete leggere per intero qui.

Pokemon.com: Parlando del legame che le persone hanno con i loro Pokémon, una delle cose che ci ha colpito del film è che ha alcune scene emozionanti davvero pesanti. Come attori, vi piace emulare e avere questi momenti teneri con questi Pokémon?

Justice: A volte è difficile perché dovevamo recitare con qualcosa che non c’è, ma Rob Letterman, il regista del film, ci ha fatto sentire a nostro agio e ha fatto in modo di sapere dove fossero i Pokémon in ogni momento. E come attori, è il nostro lavoro da immaginare. Il nostro compito è rendere le circostanze immaginarie il più reali possibile.

Kathryn: È stato così divertente girare questo film. Abbiamo dovuto davvero usare la nostra immaginazione. Stavamo agendo senza niente, ma conosciamo Pokémon. Sappiamo come sono; conosciamo le loro personalità e, grazie alla crescita con Pokémon, guardando l’anime, giocando ai giochi, volevamo solo fare un ottimo lavoro.

Tutti abbiamo sentito una grande responsabilità nei confronti dei fan dei Pokémon, quindi speriamo che quando i fan vedranno il film, siano affascinati come lo siamo stati noi. Ad esempio, se avessi voluto uno Psyduck reale, in realtà non sarebbe stato così bello come nel film.

Sul futuro del brand:

Ryan: Non lo so bene. (ride) Voglio dire, guarda, se c’è un universo adattabile a tutto, è l’universo Pokémon. In un certo senso è come Star Wars. Ci sono infiniti modi in cui puoi raccontare storie diverse, il mondo è così dinamico e intricato. So che hanno suggerito un paio di cose che penso siano davvero, davvero interessanti. Cose così interessanti che quasi mi sarebbe piaciuto fossero state inserite nel primo film, ma vedremo!

Il cast di attori protagonisti è davvero entusiasta del lavoro ottenuto, sia durante le riprese che come risultato finale. L’uscita del film si avvicina e, nel caso foste di Roma, potrete partecipare all’anteprima il 5 maggio, alle ore 15.00, a Cinecittà World. Non mancate!

831 PHP files were required to generate this page.