News

Il direttore tecnico di The Legend of Zelda: Breath of the Wild parla della modalità VR

Scritto da

Pubblicato il
16 Aprile 2019

La prossima settimana, The Legend of Zelda: Breath of the Wild riceverà un aggiornamento per il supporto alla modalità VR da giocare con il set VR di Nintendo Labo. Oggi Nintendo ha pubblicato un post sul proprio sito in cui il direttore tecnico del gioco, Takuhiro Dohta, parla dell’inclusione della realtà virtuale.

Ecco il post del blog ed un video dove viene mostrata proprio tale modalità:

Ciao, sono Takuhiro Dohta, il direttore tecnico di The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Nintendo Labo: VR Kit è ora disponibile e incluso in questo kit vi sono gli occhiali Toy-Con VR. Abbiamo creato qualcosa che usa questa creazione Toy-Con con The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Una volta aggiornato il software del gioco, è facile da usare. Durante il gioco, aprite il menù, selezionate Sistema, quindi Opzioni. Impostate l’opzione Occhiali Toy-Con VR su ON e inserite semplicemente la console Nintendo Switch negli occhiali VR e collegate i controller Joy-Con ai lati. Quando guardate attraverso gli occhiali vedrete il mondo di Hyrule che si estende davanti a voi in VR!

I controlli e il contenuto complessivo del gioco non cambiano ma sarete in grado di ottenere una nuova prospettiva su Hyrule. E mentre vi guardateintorno con gli occhiali VR, la videocamera di gioco si sposterà di conseguenza.

È possibile cambiare il metodo di visualizzazione in qualsiasi momento. Vi consigliamo di dare un’occhiata quando c’è qualcosa di interessante da vedere, come una splendida vista, un personaggio o un oggetto.

Il concetto di questo aggiornamento è quello di aggiungere una piccola svolta al mondo di Hyrule per dare ai giocatori, anche quelli che hanno giocato molto, un motivo per tornare a divertirsi. Questo è il motivo per cui abbiamo progettato questa nuova funzionalità in modo che possa essere utilizzata con i dati di salvataggio esistenti.

L’idea è iniziata quando il team di sviluppo di Nintendo Labo ci ha offerto per la prima volta una dimostrazione degli occhiali VR. L’esperienza è stata una e ho iniziato a pensare che forse saremmo stati in grado di fare qualcosa con The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Innanzitutto, abbiamo pensato a molte cose diverse; luoghi che sarebbe bello vedere in VR, nemici che sarebbe divertente combattere. Alla fine, il team di sviluppo di The Legend of Zelda è arrivato alla conclusione che, piuttosto che cambiare il gioco, dovremmo lasciarvi giocare. Basta fare in modo che voi possiate usare gli occhiali per guardare ciò che volete. Dal momento che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è un gioco in terza persona la nostra sfida è stata quella di creare un’esperienza VR divertente senza cambiare quell’aspetto.

Fonte: Nintendo,
831 PHP files were required to generate this page.